Varisello (Forte) Canali e pendii esposti ad Est

difficoltà: / 1.1 / E1   [scala difficoltà]
esposizione: Est
quota massima (m): 2070
dislivello (m): 200

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Tini
ultima revisione: 20/03/12

località partenza: Albergo Malamot oppure Piana San Nicolao (Lanslebourg-Mont-Cenis , 73 )

note tecniche:
A seconda dell'innevamento e della pulizia della strada la partenza può avvenire dall'Albergo Malamot (mt 1870) oppure dalla Piana San Nicolao (mt 1728)

descrizione itinerario:
Dall'evidente Albergo Malamot seguire la strada in direzione del forte Varisello, posto ad Ovest della Diga del Moncenisio.
Superata la piana della Grand-Croix risalire liberamente sui pendii esposti ad est. Questi pendii sono formati da ampie radure sciabili alternate da zone arbustive rade. Il vento che sovente soffia sul in zona crea delle zone di accumulo che, una volta stabilizzate, garantiscono un buon innevamento per sciarci sopra.
In generale è possibile:
- Salire e scendere per il canalone subito sotto il forte: ampio e con inclinazione moderata, quasi una pista da sci (150 mt di dislivello il canale, 200 mt se si raggiunge la cimetta soprastante a S-O del forte del Varisello.
- Salire e scendere dai pendii della Roche Forée (A Sud del canale), che offrono pendenze per tutti i gusti. (Dislivello dai 100 ai 200 mt)
Se l'innevamento è buono e l'avvicinamento (150 mt di dislivello) inizia dalla piana di San Nicolao sono divertenti i tagli dei tornanti delle "Scale del Moncenisio", nella zona delle cascate di ghiaccio.