Becco Grande da Preit, giro di Rocca la Meja

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: OS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1541
quota vetta/quota massima (m): 2773
dislivello totale (m): 1232

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: GIORGIOBI
ultima revisione: 17/03/12

località partenza: Preit (Canosio , CN )

punti appoggio: vari a Preit

cartografia: Esquiar en Val Maira di B.Rosano

bibliografia: Charamaio en Val Mairo

note tecniche:
Interessante e classico anello da percorrere normalmente verso la fine della stagione sciistica.
La solarità della salita che percorre un suggestivo tratto dell'altopiano della Gardetta si contrappone all'aspro versante di discesa e permette di osservare le severe pareti di Rocca la Meja da tutte le angolazioni.
Itinerari 167+176 della nuova carta di Rosano (diff. 3.3 E1/E2 - 200 m 35° max 40° nella discesa dal ripido colletto della Meja).

descrizione itinerario:
Salita: da Preit fino a Gr. Selvest, ponte a sx, Gr. Culausa, Passaggio del Preit q. 2147, senza perdere quota costeggiare i fianchi meridionali della lunga e scoscesa parete sud est della Meja, colletto della Meja m. 2550,continuare a salire il ripido pendio OSO del Becco Grande,breve traverso sul versante nord,con gli sci fin dove possibile poi a piedi in cima al Becco Grande cima Ovest.
Discesa: tornare al colletto della Meja,scendere dal suo versante nord inizialmente ripido e stretto,percorre tutto il vallone della Valletta fino a ritornare nella valle del Preit dove si ritrova la traccia di salita.