Val della Torre Tour dei 50 km

tipo corsa: traversata
esposizione preval. in salita: Tutte
quota partenza (m): 550
dislivello totale (m): 2176

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura

contributors: mamini@libero.it
ultima revisione: 17/03/12

località partenza: Val della Torre (Val della Torre , TO )

descrizione itinerario:
Qualche tratto è in comune con il percorso della" maratona alpina".
Dal palazzetto dello Sport di Val della Torre-Via Givoletto-Via Moschette-Via Gardera ed ivi imboccare il sentiero VDT 9 che dopo breve salita compie magnifico traverso che con salitella finale porta al MONTE BARON.
Di qui sentiero in cresta ,inizio salita,poi arrivo alla zona di decollo dei parapendii.Proseguire ora in forte pendenza fin in punta al MONTE ROSSELLI.
Si scende ora alla BASSA DELLE SETTE.
Da questo colle prendere sentiero a DX che con traverso porta alla MADONNA DELLA NEVE.
Da qui girare a SX e su sentiero segnalato nel mezzo di fittissima boschina pervenire in punta al MONTE LERA.
Ritornare alla M.della Neve ,rifare traverso e ritornare alla BASSA DELLE SETTE.
Imboccare ora il sentiero VDT 10 che con ottimo traverso porta a Fontana BRUNA, poi con logicita' seguire il sentiero VDT 2 fino a bivio VDT 3 che a dx porta al COLLE DELLA LUNELLA. Ivi imboccare sentiero dei partigiani e con mezza costa e sali e scendi si perviene al COLLE DELLA PORTIA.
Scendere l'evidente sentiero che divalla sulla valle di Viu' fin che esso si immette sullo sterrato che porta al COLLE DEL LYS.
Dal colle seguire la strada asfaltata fino prima dell 'abitato di MOMPELLATO.
Al bivio indicato alla vs sx seguire la strada ora bitumata ora sterrata che conduce alla MADONNA DELLA BASSA.
Seguire ora lo sterrato che iniziando in salita poi scende veloce ma per molti km fino al PILONE DELLA COSTA ben visibile in discesa .
Continuare a scendere,al primo bivio girare a sx e pervenire allo sterrato sopra le case "le muande".Proseguire ora alla vostra sx percorrendo la classica tagliafuoco che con ancora salitelle porta al boschetto sotto il TRUC RANDOLERA.
Di qui sempre alla vs sx percorrere la "tagliafuoco" stra conosciuta fino al campo sportivo di CASELLETTE.
Infine raggiunta la statale al fondo del viale alberato, girare a sx e sopportare gli ultimi km purtroppo su asfalto fino a raggiungere la rotonta di BRIONE e quindi dopo pochi centinaia di metri il Palazzetto dello Sport di Valdella Torre.