Velan (Mont) Couloir Annibal

difficoltà: PD+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Ovest
quota partenza (m): 1927
quota vetta (m): 3734
dislivello complessivo (m): 1807

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: RobertaeLeon
ultima revisione: 14/03/12

località partenza: Super St. Bernard (Bourg-Saint-Pierre , Entremont )

note tecniche:
Probabilmente una delle poche vie per salire il Velan in giornata con tempi e dislivelli "ragionevoli". Si segue la famosa via di sci ripido. Attrezzatura: casco, corda, ramponi, piccozza (due attrezzi utili in caso di neve dura o ghiaccio e per la discesa). Gita da effettuarsi in primavera (max giugno). Prevedere l'uso di sci o racchette per l'avvicinamento.
Accesso: da Aosta si sale verso il Gran San Bernardo e si entra in Svizzera con il traforo; subito dopo l'uscita dal tunnel si prende la deviazione per Super St. Bernard raggiungendo il piazzale degli impianti.

descrizione itinerario:
Risalire verso Est seguendo il tracciato dello skilift. Dopo l'ultimo pilone si sale ancora nella medesima direzione ma più ripidamente fino a raggiungere un ripiano a quota 2800 m circa. A questo punto si devia verso SE costeggiando il versante occidentale della montagna in direzione del Ghiacciaio di Proz e del Col d'Annibal, che si lascia sulla destra imboccando il più evidente conoide spesso solcato da una crepaccia terminale. Il canale presenta un dislivello di 600 m con pendenze fra i 40 e i 45 gradi ed è contraddistinto da un grande isolotto roccioso che divide in due rami la parte bassa. Fra la terminale e l'isolotto, in caso di scarso innevamento, può affiorare del ghiaccio. Nel punto in cui si incontra l'isolotto, che si aggira sulla sx, il canale piega a sx e diventa rettilineo e evidente fino all'uscita. Nei pressi dell'uscita a ventaglio la pendenza raggiunge anche i 50 gradi (in caso di innevamento scarso potrebbe comparire ghiaccio affiorante). Raggiunto il cupolone (ghiacciaio con crepacci), si punta verso dx (SE) verso la poco evidente sommità.
Discesa: per il medesimo percorso (il canale prende sole a partire dalla tarda mattinata e scalda parecchio) o dalla via normale svizzera, sul tormentato ghiacciaio di Valsorey, scendendo alla Cabane du Velan e quindi a Bourg Saint Pierre, che dista dal punto di partenza circa 6 km (prevedere due auto o fare autostop).