Tsaat a l'Etsena Canale SSO del Colle di Fana

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BRA / PD-   [scala difficoltà]
esposizione: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1391
quota vetta/quota massima (m): 2971
dislivello totale (m): 1580

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: marcog72
ultima revisione: 05/03/12

località partenza: Avisod (Quart , AO )

cartografia: IGC 1:30.000 n.115 Valpelline Valle di Ollomont Valle di St. Barthelemy

accesso:
All'uscita del Casello Autostradale di Aosta Est continuare sulla destra verso il Paese di Quart, dopo aver superato la rotonda risalire verso la Frazione del Villair; superate le altre Frazioni Argnod e Ville sur Nus svoltare a sinistra verso il villaggio di Avisod, dove si lascia l’auto.

note tecniche:
E' una cima doppia separata dai vicini Becchi di Fana dal colle di Fana e dal caratteristico canalone nevoso ben visibile dal fondovalle. La più alta è la cima orientale da dove si gode una splendida vista a 360° su tutto la val d'Aosta e sui 4mila svizzeri. Attrezzatura: piccozza, ramponi, casco.

descrizione itinerario:
Attraversare il borgo verso ovest e seguire la pista sterrata. Ad un bivio senza indicazioni dopo alcune centinaia di metri, seguire la sterrata di destra che conduce agli alpeggi di Champ Chamoussin, Chavod e Cénevé.
Da poco prima dell'alpeggio Cénevé, risalire verso l'ampio evidente conoide del canalone adducente al colle di Fana. Risalire il conoide (200 m 30-35 gradi) e il successivo ampio canale (250 m 40 gradi, ramponi) fino al colle (cornice all'uscita). Da colletto seguire per breve tratto l'ampia e detritica cresta E-SE fino a un grande masso staccato; traversare quindi sulla destra il ripido versante orientale sotto una fascia di rocce giallastre e con salita in diagonale raggiungere la cresta N-NE, da dove piegando a sx si raggiunge la vetta orientale (segnale di pietre).