Vertosan (Monte Rosso di) da Vetan, anello per Punta Leissè

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1671
quota vetta/quota massima (m): 2940
dislivello totale (m): 1770

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: gianni.savoia.tsygs1
ultima revisione: 01/03/12

località partenza: Vetan (Saint-Pierre , AO )

note tecniche:
Anello che consente di concatenare tre cime molto panoramiche. Poche difficoltà oggettive ma necessità di neve sicura nell'attraversamento e risalita di alcuni pendii abbastanza ripidi. Dal monte Vertosan è possibile, con buone condizioni, scendere direttamente sul versante sud su pendio ripido di circa 300 metri sui 35/40°.

descrizione itinerario:
Da Vetan si individua una traccia orizzontale che taglia i pendii della Punta Leissè verso destra conducendo in direzione del Monte Fallere.
Entrati nel vallone, si abbandona la traccia che sale al Fallere dirigendosi verso sinistra sino a risalire, in alternativa, i pendii verso col Finestra oppure quelli a sinistra (ovest) del Monte Vertosan (mt. 2822). Nel primo caso dal colle si raggiunge il Vertosan percorrendo la cresta a sinistra, nel secondo caso per pendii via via più ripidi si giunge in vetta.
Dalle vetta conviene scendere verso Ovest oppure, con buone condizioni, direttamente il pendio sud più ripido. Raggiunta la base si ripella e ci si dirige verso ovest ad aggirare i contrafforti del Monte Rosso per raggiungere l'itinerario normale di salita a quest'ultimo.
In alternativa si possono risalire direttamente pendii evidenti più ripidi che conducono a una selletta a poca distantza dalla cresta finale e dalla vetta. Raggiunta la cresta spartiacque con la comba di Vertosan la si risale sci ai piedi sino in vetta (mt. 2940) verso est.
Dalla vetta si scende passando dalla selletta ovest (possibilità di includere una discesa con risalita verso la comba di Vertosan su ottimi pendii)e si punta alla base dell'evidente colletto posto a est della Punta Leissè (Sella delle Crotte).
Si ripella risalendo alla Sella e da qui per la cresta alla Punta Leissè (mt. 2771). Direttamente dalle vetta o con giro verso ovest per una selletta si scende quindi su ampi pendii senza percorso obbligato sino a ritornare a Vetan.