Valleggia (Poncione di) dalla val Bedretto

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1614
quota vetta/quota massima (m): 2873
dislivello totale (m): 1360

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: philip
ultima revisione: 26/02/12

località partenza: All'Acqua (Bedretto , Leventina )

punti appoggio: All'Acqua

cartografia: CNS 1:25,000 Val Bedretto

note tecniche:
Questa cima è a torto trascurata in favore del frequentato e facile Poncione di Val Piana.
Valutazione complessiva MSA, consigliata attrezzatura alpinistica per la vetta.
Descrizione a cura del Club Avalco www.avalcotravel.com

descrizione itinerario:
1. Da All'Acqua scendere verso il torrente, attraversatlo (ponte) e risalire la sx orografica della Val Cavagnolo, inizialmente nella direzione di un pilone della linea elettrica.
2. Verso quota 1850 m circa, spostarsi a sx (dx orografica) dell'ampio vallone Cavagnolo.
3. A quota 2300 m circa, superare sulla dx delle barre rocciose, poi piegare a sx (est) in direzione del colle tra il Poncione Val Piana e la quota 2764.
4. Dal colle, scendere per circa 100 m sul versante del ghiacciaio di Valleggia, quindi risalire a dx (sud-ovest) fino ad un evidente colletto a quota 2750 m circa.
5. Dal colletto, raggiungere la vetta per la cresta nord-ovest, di misto con passaggi di II-III, eventualmente evitabili sulla sx. Consigliai corda, piccozza, ramponi.
DISCESA
Per l'itinerario di salita.
Variante 1: discesa per la val Piana (passare sulla dx le barre rocciose a quota 2200 m circa).
Variante 2: traversata al passo Cristallina, poi discesa per la capanna Cristallina in Val Torta, fino ad Ossasco 1313 m (classico tour).
NOTA: la discesa dal ghiacciaio di Valleggia direttamente sulla Loita di Dentro, sebbene invitante, potrebbe non essere fattibile a causa di barre rocciose.