Fe' (Parete del) Guerra & Pace

difficoltà: 6a / 5b obbl
esposizione arrampicata: Sud-Ovest
quota base arrampicata (m): 1500
sviluppo arrampicata (m): 120
dislivello avvicinamento (m): 300

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: oomaxster
ultima revisione: 25/02/12

località partenza: Borgata Fe (Noasca , TO )

accesso:
Arrivati a borgata Fe' parcheggiare ed a piedi dentro la borgata sino a monte della stessa dove parte il GTA.
Salire su una barriera anti frana e percorrerla a dx per 100 mt. sino all'altezza di un traliccio dell'enel.
Passare sotto lo stesso, proseguire verso un secondo parafrana in pietra e da qui, verso sx ometti portano ad una placca 15 min (occhio che una traccia erronea con ometti porta piu' diritti). Attraversarla verso sx, in cima sempre a sx numerosi ometti, e per balze rocciose si arriva ad una seconda placca ben visibile dal basso 40 min. In cima alla placca una corda fissa permette il superamento di un risalto. Continuare nella traccia evidente a ridosso della parete. 1 ora in tutto.

note tecniche:
Dopo "riunione" sulla cengia in breve all'attacco (ometto) prima di "fester".
Via non difficile adatta a chi si vuol mettere alla prova con le protezioni veloci (semplici da posizionare). Nessuna sosta, ma sempre piante a disposizione.
Una serie di Friends sino al 3bd, serie di nuts.

descrizione itinerario:
L1: in direzione dello spit visibile alla base di un diedro-fessura; bel passo per entrare nel diedro e poi verso pianta di sosta, passando ancora un diedrino fessurato. 20mt, 5c 1 spit
L2: placca difficilina ma breve verso spit a sx, qui scendere 3mt a sx per prendere fessura (piu' difficile diretto sullo spit), proseguire con bella arrampicata poi passo delicato (spit) e altra pianta di sosta a dx. 25mt, 6a 2spit

Trasferimento sulla cengia 10mt a sx per arrivare ad un'altra pianta ove e' presente la sosta di calata.
L3: vago diedro, spit visibile, "spigoli" portano ad una betulla su cui e' possibile fare sosta oppure poco a dx fare sosta su friends (bd 0,75 1 2). 30mt, 5c 2spit
L4: a sx verso uno spit alto poi si entra nel diedro e passo un po piu' impegnativo, in direzione di un arbusto passando al di sotto si arriva a sx alla sosta di calata. 30mt, 6a 2spit

Discesa, la prima doppia da 60 m giusti porta alla pianta del trasferimento, con altra doppia di 40 mt si giunge alla base

altre annotazioni:
Prima salita: Massimiliano Celano e Tiziano Marchetti - febbraio 2012