Nery (Mont) da Issime

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 950
quota vetta/quota massima (m): 3075
dislivello totale (m): 2200

copertura rete mobile
vodafone : 20% di copertura

contributors: Davide Frachey
ultima revisione: 24/02/12

località partenza: Issime (Issime , AO )

punti appoggio: Bivacco Cravetto (nei pressi del colle Chasten)

cartografia: Escursionista .it

note tecniche:
Salita con esposizioni prevalenti ad est e sud/est. Discesa da versanti nord poi est. (oppure dll'itinerario di salita).

descrizione itinerario:
Partenza dal centro del paese "Walser" di Issime "Duarf" verso località "Cugna" da dove inizia il sentiero n' 2 verso il vallone di "Stolen" (uno tra i primi siti di colonizzazione germanica Walser, antecedente il 1500 dc). Salire dapprima sulla dx orografica del torrente poi al ponte di "Bourinne" passare alla sx orografica fino a raggiungere, molto in alto, la cresta spartiacque con il vallone di Chasten. Da qui portarsi a destra sulla cresta che porta in vetta al Monte Nery , togliere gli sci, e proseguire su terreno misto di media difficoltà. Ramponi e piccozza. È possibile scendere a nord appena raggiunta l'ultima cresta oppure più avanti all'ultimo colletto prima della vetta è possibile svalicare verso nord. Discesa con ingressi ripidi, ingressi a circa 45 gradi poi subito pendii più dolci e piacevoli fino al colle della "Forca"