Hoher Bosring da Centro Biathlon Obertilliach

tipo itinerario: bosco fitto
difficoltà: MR   [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Est
quota partenza (m): 1400
quota vetta/quota massima (m): 2324
dislivello totale (m): 950

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: franco@A
ultima revisione: 13/02/12

località partenza: Centro Biathlon Obertilliach (Obertilliach , Distretto di Lienz )

cartografia: Lienzer Dolomiten Lesachtal n.47 1:50000 ed:Kompass

bibliografia: Scialpinismo in Alta Pusteria ed:Tappeiner

note tecniche:
Un classica e facile sci alpinistica nella zona di Obertilliac che risale un ampio bosco e per terminare dopo aver percorso un ampio tratto panoramico.

Accesso:da S.Candido si va a Sillian (superando la frontiera con AU) poco dopo si trova Tassenbach dove si svolta a dx per Kartitsch, superato Kartitscher Sattel si svolta a dx a scendere al Cento di Biathlon di Obertilliach.

descrizione itinerario:

L’escursione ha inizio dal ponticello sul torrente Gail, che si raggiunge attraversando le piste di fondo (appositi sottopassi), si prosegue a dx per un breve tratto e al primo bivio si svolta a sx a salire sulla strada innevata che sale nel bosco di pini, percorsi un paio di tornanti si svolta ancora a sx a salire su poderale (in coincidenza con i segnavia r/b del sentiero estivo n.16 che proviene da dx (fondovalle) che seguiremmo nel suo zizzagare sino ad uno slargo (bivio di poderali) dove è presente una struttura per la posa di foraggio per gli animali. Si continua a salire a sx (segnavia r/b) dir ovest a raggiungere l’alpe con la scritta “Weidmans Heli” a quota 1890m; qui termina anche la poderale. Si prosegue dal frontale della baita dir sud ovest a salire nel bosco e guadagnare i panettoni dello Zwies 2090m e lo strappo finale a raggiungere la croce di vetta dell’Hoher Bosring 2324m.
Rientro per la traccia di salita.
Disl. tot. 950m, Dist tot 13km; tempo med 5h a/r. Vedi anche traccia GPS parziale.