Tour Ronde Couloir Gervasutti

difficoltà: AD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Ovest
quota partenza (m): 3462
quota vetta (m): 3792
dislivello complessivo (m): 770

copertura rete mobile
vodafone : 60% di copertura
tim : 60% di copertura
no operato : 0% di copertura
3 : 60% di copertura

contributors: Sbambi
ultima revisione: 18/09/07

località partenza: Punta Helbronner (Chamonix-Mont-Blanc , 74 )

punti appoggio: Rif. Torino

bibliografia: Guida Vallot Monte Bianco (1) itin. Nr 125

note tecniche:
Bel canalino sui 45-50 Gradi posto sul versante Ovest della Tour Ronde.
Il dislivello tiene conto delle perdite di quota e delle risalite anche al ritorno.
In stagione avanzata potrebbero esserci problemi nel superamento della terminale e, i primi 60/70 mt, potrebbero essere in ghiaccio

descrizione itinerario:
Da Punta Helbronner raggiungere il col des Flambeaux, scendere verso ovest fino a quota 3230 m circa, aggirare la parete Nord della Tour Ronde e salire per l'evidente canale.
Arrivati alla spalla NO, che si congiunge con la parete Nord, salire la crestina nevosa fin contro il castello di roccia sommitale. Aggirarlo verso sx, scendere un canalino di rocce instabili o misto di una ventina di metri e percorrere in senso orario la gengiva nevosa alla base del castello fino a raggiungere la cresta SE che si segue fino alle roccette della vetta.
In alternativa è anche possibile non disarrampicare il canalino ma percorrere una cengia rocciosa che taglia il versante est del torrione della cima e poi scendere con una corda doppia di circa 20 m alla gengiva nevosa sottostante.
Discesa dalla via normale sulla cresta Sud-Est.