Meije (Pic Central) o Doigt de Dieu per il versante nord-est

difficoltà: PD+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1661
quota vetta (m): 3973
dislivello complessivo (m): 2312

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Enzo51
ultima revisione: 28/01/12

località partenza: Le pied du Col (Villar-d'Arêne , 05 )

punti appoggio: Refuge de L'aigle

cartografia: IGN

bibliografia: Au-dela' de la Randonnee Massif des Ecrins Christian Girard

note tecniche:
Seconda cima del gruppo della Meije per altitudine.Itinerario praticato piu' spesso in discesa, al termine della difficile traversata della Meije.
Non per questo meno interessante. Da intraprendere solo con neve sicura.Tenere conto dell'altitudine e dei repentini cambiamenti del tempo.I pendii sono assai ripidi(45°).
Difficolta' di orientamento nel ghiacciaio di Tabuchet molto crepacciato, in caso di nebbia.

descrizione itinerario:
Da le pied du col raggiungibile dall'Italia per il col de L'Autaret si attraversa il ponte(Berbis)e si segue il sentiero segnalato im direzione del col du Bec(3065m.,4h) Tratti ripidi con solo piu' una traccia e ometti nella parte alta.
Dal col du Bec tenere la cresta procedendo in direzione sud e scendere tramite corda fissa sul ghiacciaio di Tabuchet.
Che si costeggia sul suo lato sx salendo sotto il Bec de l'Homme. Seguono alcune gobbe nevose e ben presto si nota il rifugio incastonato nella roccia sulla sx(2h)
Tot.5.30-6h.