Mome (Pointe de) da Nevache, anello

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1600
quota vetta/quota massima (m): 2955
dislivello totale (m): 1360

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: walkerwolf
ultima revisione: 15/01/12

località partenza: Nevache (Névache , 05 )

cartografia: 3535 OT - Nevache Mont Thabor 1:25000

note tecniche:
anello abbastanza analogo a quello del Pic du Lac Blanc, col pregio di avere uno spostamento più ridotto con un dislivello inferiore di 30-40 m. Itinerario molto vario ed estremamente panoramico. Si può fare in entrambi i sensi a secondo del tipo migliore di neve che si può trovare.


In realtà la pointe de Mome non esiste…. sulla carta IGN francese Nevache Bardonecchia 3535 ouest è segnata la Crete de Mome che raggiunge 2761 m.; la crete viene raggiunta per il giro ad anello Nevache-crete de Mome- chalets Lacha-Nevache-
Quota 2955 viene indicata come Monte Challange nella guida dei Monti d’Italia Alpi Cozie Settentrionali di Aruga-Losana-Re.
Quindi l’itinerario dovrebbe essere registrato come Mome (Crete de) 2761 m.

descrizione itinerario:
Da Nevache in breve si imbocca il sentiero del Vallon. Si arriva alla Chapelle St Michel 2123. Ci si alza gradatamente sulla sinistra ad un evidente dosso, dal quale si piega decisamente a sinistra. Si passa alti sul Lac Noir e si punta verso la Colette fino al vallone nascosto che si segue integralmente in direzione nord.
Si arriva all'antecima 2911, ometto, e poco oltre si raggiunge sci ai piedi l'evidente cima, ometti. La discesa sulla valle principale della Clarèe non ha un percorso obbligato, essendo pressochè sciabile ogni dove.
Conviene solo spostarsi progressivamente verso sinistra in modo da raggiungere la strada a 1770 poco prima della Chapelle St Anne, da cui in breve si chiude l'anello e si torna a Nevache.