Mondrone (Uja di) Parete SE

tipo itinerario: itinerario complesso
difficoltà: III / 5.1 / E4   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Est
quota partenza (m): 1345
quota vetta/quota massima (m): 2964
dislivello totale (m): 1619

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: giacca
ultima revisione: 15/01/12

località partenza: Chialambertetto (Balme , TO )

punti appoggio: Bivacco Molino (fuori itinerario)

cartografia: IGC n. 103

note tecniche:
Prima discesa da confermare Rovere e soci

descrizione itinerario:
Da Chialambertetto o da Molera, a seconda dell'innevamento sulla strada, si segue il sentiero Gta n° 232 fino all'alpe La Corna.
Da qui salendo ancora in direzione nord, si giunge in breve al bivio, indicato da un cartello, tra la normale all'Uja di Mondrone e il bivacco Molino.
A questo punto con un traverso a sinistra faccia a monte si arriva al grande pendio sotto la parete principale. Lo si risale a piacere puntando all'evidente canale che scende dritto dalla punta.
Alla base del canale si calzano i ramponi.
Dopo un centinaio di metri all'interno del canale si piega a sinistra (faccia a monte) e superando una serie di canaletti e crestine si perviene all'evidente cresta che delimita la parete a ovest.
Dalla crestina si traversa ora decisamente a destra, scendendo anche alcuni metri, e ci si trova sotto la pala sommitale.
Da qui, due possibilità, o un canalini esposto a est o le evidenti corde fisse poco più a destra.
A questo punto ci trova sulla pala sommitale e non rimane che andare in vetta.
La discesa si svolge lungo l'itinerari di salita.