Il sentiero dei Kayland (Cascata)

difficoltà: II / 4   [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Ovest
quota base cascata (m): 1450
sviluppo cascata (m): 140
dislivello avvicinamento (m): 50

copertura rete mobile
tim : 80% di copertura
altri : 80% di copertura

contributors: francesco69
ultima revisione: 09/01/12

località partenza: Zwischbergental, Val Vaira (Zwischbergen , Brig )

punti appoggio: Gondo

bibliografia: Giardini di Cristallo, edizioni Versante Sud

note tecniche:
Bella cascata su 3 lunghezze, lungo un canale tra due speroni rocciosi. Difficoltà alla fine del primo tiro e nella parte centrale del terzo. Soste tutte attrezzate a spit.

descrizione itinerario:
Dall'abitato di Gondo imboccare la strada asfaltata per la Zwischbergental (Val Vaira, in italiano), superando i tornanti e pervenendo nei pressi di un bacino artificiale in cui si incontra un bivio (in caso di forti nevicate la strada viene chiusa al transito di veicoli prima del bacino, di solito in corrispondenza di una grossa fattoria).
Prendere a sinistra (la strada diventa sterrata) e proseguire verso il fondo valle mantenendo il torrente alla propria sinistra fino a giungere dopo circa 1 km ad una costruzione in muratura adibita a centralina idroelettrica, nei pressi della quale si può parcheggiare.
Da qui la cascata è ben visibile sul versante opposto della valle, e si raggiunge in 30 minuti superando il fiume e risalendo i pendii boscosi fino alla sua base.
In alternativa, si può lasciare la macchina nei pressi del secondo ponte in legno che si incontra salendo lungo la sterrata, attraversarlo e risalire la valle mantenendo il torrente alla propria destra fino a pervenire ai pendii e dunque alla base della cascata.