Les Ors (alpeggio) Anello da Cheverel

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: MR   [scala difficoltà]
esposizione: Ovest
quota partenza (m): 1480
quota vetta/quota massima (m): 2100
dislivello totale (m): 620

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: Brunello 56
ultima revisione: 09/01/12

località partenza: Cheverel (La Salle , AO )

cartografia: Carta L’Escursionista, Fg. 1 (Monte Bianco), Scala 1:25000

bibliografia: L. Zavatta – Le valli del Monte Bianco – L’Escursionista Editore.

note tecniche:
Bel giro ad anello, su un percorso sempre di notevole affollamento e quindi con pista quasi sicuramente battuta. Notevole la vista panoramica sulla valle centrale, dalla Grivola fino in prossimità del Monte Bianco.

descrizione itinerario:
Da Cheverel raggiungere Challancin, o su strada asfaltata o seguendo il percorso “L’Homme et la Pente”, attraversare il villaggio e seguire (palina segnavia) le indicazioni per il Col du Bard. Passato l’alpeggio di Ponteilles, al bivio prendere il ramo di sinistra trascurando le indicazioni di destra per il Col di Bard. Seguire la pista che prima passa vicino ad alcuni alpeggi, poi sale entrando nel bosco, ne esce in prossimità del gruppo di alpeggi di Hopitaux e raggiunge infine in salita l’alpeggio di Les Ors (2100 m).
Dall’alpeggio si ridiscende in direzione Ovest mantenendosi lungo un costone, fino ad incontrare la pista che va seguita fino ad arrivare sulla strada asfaltata che collega Morge con Planaval. Si ritorna indietro fino all’alpeggio sottostante, dal quale si scende all’asfalto tagliando il tornante. Si attraversa in discesa il villaggio di Morge, si imbocca poi sulla destra, poco prima della cappelletta, la pista che scende e che raggiunge la strada asfaltata in prossimità di una cabina elettrica; si attraversa la strada e proseguendo per prati si raggiunge il villaggio di Cheverel chiudendo così l’anello