Renon (Bec) da Scalaro

sentiero tipo,n°,segnavia: Bolli bianco/rossi
difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1413
quota vetta/quota massima (m): 2265
dislivello salita totale (m): 852

copertura rete mobile
wind : 40% di copertura
vodafone : 50% di copertura
tim : 20% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: tomelini
ultima revisione: 16/05/16

località partenza: Scalaro (Quincinetto , TO )

cartografia: IGC Ivrea Biella e bassa Valle d'Aosta, MU 1/25.000 Valchiusella, l'Escursionista 1/25.000 Dora Baltea Canavesana.

accesso:
Da Quincinetto si prende la strada che con numerosi tornanti tocca Santa Maria proseguendo poi fino alla frazione Scalaro (1413 m), dove si lascia l'auto in un ampio parcheggio con area attrezzata per pic-nic.

note tecniche:
Bella e impegnativa escursione. La posizione della cima fa sì che il panorama sui 4000 della val d'Aosta sia eccezionale.
L'ultimo tratto è su roccette spesso esposte, ma ben appigliate, . Vi sono anche alcuni spit su cui eventualmente fare sicurezza.
Sentiero sempre ottimamente segnato.
L''ultimo tratto nel canalino prima di arrivare sulla cresta è franato e da percorrere con cautela (situazione maggio 2016)

descrizione itinerario:
Dal parcheggio si prosegue a piedi entrando nel paese e si imbocca il sentiero segnalato da cartello in legno posto esattamente di fronte al campanile sulla sinistra della strada.
Ci si dirige verso N e si incontrano quasi subito le baite Lebi, quindi si attraversa il torrente per raggiungere un altro gruppo di baite (Alpe del Torrione).
Il tracciato tende a salire sempre in direzione N per ripidi prati.
Dopo aver passato la baita di Balma Piatta (1847 m) si giunge ad una sella riconoscibile per una serie di massi allineati (1920m, 2 ore dalla partenza).
In prossimità del promontorio che domina la valle vi sono alcuni massi scolpiti a coppelle, incisioni rupestri attribuibili all'età del bronzo. L'itinerario prosegue in direzione del canale chiaramente visibile dalla sella. Lungo il canale, il sentiero si inerpica tra sicuri gradoni rocciosi e pendii erbosi fino a raggiungere il crestone.
Da qui a sinistra su roccette in breve in vetta.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Renon (Bec) da Scalaro - (0 km)
Biolley e Bracca (Cime) da Scalaro - (0.2 km)
Renon (Bec) e Cima Battaglia da Scalaro, anello - (0.3 km)
Camosci (Cima dei) da Scalaro per il Col Bonze/Bouget e la Bassa di Bonze - (0.5 km)
Cavalcurt (Punta) anello da Scalaro per Passo Pian del Gallo, Cima Biolley e Bocchetta di Valbona - (0.5 km)
Vallone (Cima del) dall'Alpe Fumà - (0.5 km)
Bonze (Cima) da Scalaro, anello per Cima Battaglia, Punta Cavalcourt, Cima del Vallone - (0.5 km)
Chiaromonte (Rifugio) da Scalaro - (0.8 km)
Bonze (Cima) da Scalaro, anello per Colle di Bonze e Bocchetta di Valbona - (1 km)
Battaglia (Cima) da Alpe Fumà - (1 km)
Bonze (Cima) da Alpe Fumà, anello per Cima Vallone, P.Cavalcurt, C.Battaglia - (1 km)
Finestra (Colle) da Scalaro - (1.8 km)
Gregorio (Monte) da Santa Maria per il Vallone di Scalaro - (1.9 km)
Bonze (Cima) da Quincinetto, anello per Cima Vallone, Punta Cavalcurt, Cima Battaglia - (3.1 km)
Scalaro (Frazione) da Quincinetto - (3.1 km)
Bonze (Cima) da Praposa, anello dei valloni Fer e Scalaro - (3.1 km)
Vallone (Cima del) da Quincinetto, anello - (3.2 km)
Renon (Bec) da Preposaz - (3.2 km)
Renon (Bec) da Quincinetto per Scalaro - (3.3 km)
Brignon (Mont) da Les Donnes - (3.5 km)
Bonze (Colle di) dal Rifugio Alpe di Bonze - (3.5 km)
Biolley (Cima) o Drosit da Tavagnasco, anello per Punta di Pian dei Francesi e Punta del Pianello - (3.6 km)
Bo (Monte) da les Donnes, anello - (3.8 km)
Bonze (Rifugio) da Les Donnes - (3.8 km)
Maletto (Frazione) da Airale, anello per Trovinasse - (3.8 km)