Etna, Cratere Nord-Est da Piano Provenzana

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1810
quota vetta/quota massima (m): 3334
dislivello totale (m): 1524

copertura rete mobile
wind : 50% di copertura
vodafone : 20% di copertura
tim : 40% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: sergioenrico skeno
ultima revisione: 08/03/17

località partenza: Piano Provenzana (Randazzo , CT )

bibliografia: scialpinismo sull'Etna - Siro Messina

note tecniche:
Gita molto bella su pendii aperti. Il tratto finale sul bordo del cratere (in teoria vietato da un'ordinanza) è unico.
Salita abbastanza lunga (4 - 5 ore) con notevole sviluppo.
Per la salita sull'Etna noi abbiamo utilizzato il B&B "U Rinazzo" di cui vogliamo segnalare la gentilezza di Alfiuccia. www.beb-etna.it/home.htm
Il paese di Milo, essendo a metà strada tra i due punti di accesso all'Etna ha una posizione ideale per chi vuole fare salite dai due versanti (in circa 45 minuti si raggiunge sia il rifugio Sapienza che il Piano Provenzana)

descrizione itinerario:
Dal piazzale degli impianti seguire la piste da discesa sotto la seggiovia, per poi risalire sulla destra dei pendii più ripidi (a fianco di uno skilift), giunti quasi in cima allo skilift si piega verso sinistra raggiungendo un piccolo cratere a quota circa 2350. Da qui si comincia a seguire un largo costone che per dolci pendii porta, a circa 3100 metri, alla parte finale che diventa più ripida.
Raggiungere la sella tra le due punte e poi a destra il punto più alto del cratere.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale