Drocala (Alpe) da Castiglione

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 519
quota vetta/quota massima (m): 940
dislivello salita totale (m): 421

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: gibet
ultima revisione: 29/12/11

località partenza: Castiglione (Calasca-Castiglione , VB )

bibliografia: Escursionismo in Valdossola di Frangioni-Crosa Lenz

note tecniche:
Drocala è un grande e bell'alpeggio posto su un magnifico balcone solatio sulla bassa Valle Anzasca le cui origini si perdono nel tempo. Nel 1500 era uno dei più grandi insediamenti stanziali sede di una delle 5 parrocchie della valle. Ora è utilizzata dai propietari per passarci qualche giorno di vacanza nelle baite ristrutturate non sempre rispettando lo stile originario. Rimane comunque un posto incantevole come il vicino borgo di Olino.

descrizione itinerario:
Da Castiglione (parcheggio di fronte al bar) si torna a inizio paese e prima del ponte sul torrente si imbocca a sx il sentiero mulattiera che passando alto sopra la chiesa sale a tornanti nel bosco dove sono ben visibili i tanti terrazzamenti del passato. Poco prima di arrivare a Drocala si riunisce con il sentiero proveniente da Villasco e Selvavecchia. Attraversato il paese si trova il sentiero che consente di salire alla Colma (1598) e quello che, tagliando il ripido versante della montagna, consente di scendere passando da Olino. Anche questo è un grande e bell'alpeggio un pò rovinato da una grande antenna telefonica ma con alcune caratteristiche case in pietra e legno. Il sentiero consente di scendere evitando quasi sempre la strada che giunge fin qui da Porcareccia e poi, passando per Ielmala, di tornare a Castiglione completando una bella passeggiata di interesse panoramico e storico-architettonico.