Moura (Monte) Anello da Cornaletto Sottano

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 838
quota vetta/quota massima (m): 1544
dislivello salita totale (m): 750

copertura rete mobile
vodafone : 100% di copertura

contributors: mella
ultima revisione: 28/12/11

località partenza: Cornaletto Sottano (Demonte , CN )

cartografia: IGC n°7 1:50000 Valli Maira-Grana-Stura

note tecniche:
Itinerario per amatori su sentieri dimenticati di bassa montagna.
Si tratta di un giro ad anello che si snoda in gran parte in ambiente boschivo con bellissimi scorci su Demonte e la bassa valle Stura.
Attenzione: la parte intermedia dell’itinerario è fuori sentiero e necessita di senso dell'orientamento.

descrizione itinerario:
Sulla strada asfaltata in direzione di Cornaletto Soprano, poche decine di metri dopo Cornaletto Sottano, reperire la palina con le indicazioni per Gipiera e Madonna Ronvello.
Salire per la bellissima mulattiera fino alla borgata diroccata di Gipiera (da vedere il forno in ottimo stato di conservazione dietro il secondo fabbricato).
Proseguire per un centinaio di metri sulla sterrata fino al un incrocio da dove si prende a dx per una strada chiusa da una sbarra. Seguire sempre il ramo principale che ad ampi tornanti sale nel bosco. A circa 1360m di quota lasciare un bivio sulla sx per proseguire dritto. Ad un successivo bivio, proprio dove la strada comincia a perdere quota, svoltare a sx. In breve si raggiunge un punto panoramico dove la strada finisce.
Attenzione: da questo punto il percorso si snoda fuori sentiero.
Proseguire a sx per il bosco tenendo quella che può sembrare la linea di spartiacque tra il versante appena salito ed il versante che si affaccia su Demonte. Dopo poco appare tra gli alberi una evidente paretina rocciosa, aggirarla sulla sx inerpicandosi per un tratto più ripido. Seguire la cresta ora più rocciosa per poi rientrare nel bosco poco più in alto. Seguire sempre lo spartiacque per raggiungere finalmente l’elevazione più alta del monte Moura 1544m che presenta una visuale estremamente panoramica su Demonte e la bassa valle Stura.
Per la discesa si prosegue per la dorsale in direzione opposta alla salita. La dorsale si presenta con qualche sali-scendi, in alcuni tratti dentro il bosco, in altri più ampia ed erbosa. In ogni caso tenersi sempre sullo spartiacque e con un po’ di attenzione, di tanto in tanto, si scorgono anche tracce di sentiero.
Raggiunto un torrione roccioso quotato 1419m, aggirarlo sul lato dx perdendo qualche metro sul versante di Demonte, per poi recuperare il filo di cresta subito a valle del tratto roccioso. Proseguire per la dorsale fino a raggiungere il colle di Valloriate 1286m dal quale si svolta a dx, ora su sentiero ben marcato, che con un lungo traverso raggiunge Cornaletto Sottano.