Muretto (Monte) da Pinerolo per Costagrande e Rocca Vautero

difficoltà: MC / MC   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 370
quota vetta/quota massima (m): 890
dislivello salita totale (m): 520
lunghezza (km): 20

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura

contributors: MBourcet213
ultima revisione: 06/12/11

località partenza: Pinerolo (Pinerolo , TO )

cartografia: Fraternali 1:25000 n.6 Pinerolese Val Sangone

note tecniche:
Bel tracciato autunnale-primaverile anche senza traccia gps con un minimo di conoscenza geografica del posto la strada si trova abbastanza facilmente e comunque le strade che scendono riportano tutte verso Costragrande o verso il Talucco. Attenzione alle foglie e al pietrisco che limitano la ciclabilità.

descrizione itinerario:
Partiamo da piazza Facta imboccando subito via trieste e salendo verso la basilica San Maurizio, dopo il primo curvone in salita a sx ci troviamo davanti ad un bivio dove teniamo la destra verso Costagrande. Continuiamo la salita seguendo sempre la strada principale fino a quando arrivati nei pressi di costagrande troviamo sulla nostra destra un bivio con una chiesetta che dobbiamo imboccare andando verso Roletto. La strada per i primi tratti scende decisamente per poi ritornare pianeggiante mentre attraversa le varie borgate sopra Roletto, in questi tratti incontriamo dei cartelli di indicazione in legno che indicano "percorso naturalistico" e "Sentiero Natura" li possiamo seguire fino a quando uno di questi ci porta all'imbocco del nostro sentiero(Sempre segnato SDB su sfondo "giallo"). Lo seguiamo incontrando prima un pilone votivo sulla destra mentre noi continuiamo a salire sulla sinistra e dopo qualche tornante siamo alla base della Rocca Vautero, lasciate le bici possiamo salire le scale che ci conducono alla punta della rocca dove c'è, fra l'altro, un bellissimo panorama. Ridiscesi possiamo risalire sui nostri cavalli d'acciaio imboccando il sentiero che sale sulle sinistra e che ci porta ad un colletto. Qui teniamo sempre la sinistra continuando a salire su sentiero (Attenzione ad un certo punto l'indicazione su sfondo giallo "SDB" indica un sentiero che scende sulla destra ma noi dobbiamo continuare dritti la salita) che attraversa con dei saliscendi la montagna fino ad arrivare dopo un tratto in discesa sulla strada che porta al monte Muretto. Imboccandola verso sinistra raggiungiamo la cima con la cappella di Madonna della neve, da qui abbiamo tre possibilità: -Possiamo scendere superando la cappella verso roletto con un sentiero molto bello ma molto tecnico.
-Sulla destra parte un sentiero che si ricongiunge alla strada per costagrande molto tecnico anch'esso.
-Reimbocchiamo la strada e la seguiamo scendendo sempre verso pinerolo, ci sono alcuni bivi più grandi il primo sulla destra conduce alla casa vacanze "Rustichel" mentre il secondo a sinistra verso Roletto. Alla fine dello sterrato ci troviamo sull'asfalto che sale da costagrande prendiamo a sinistra e scendiamo seguendo sempre la strada asfaltata che ci riporta a Pinerolo.