Montanaia (Forcella) da Pian Meluzzo

sentiero tipo,n°,segnavia: nr 353
difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1160
quota vetta/quota massima (m): 2333
dislivello salita totale (m): 1170

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: lancillotto
ultima revisione: 28/11/11

località partenza: Pian Meluzzo (Forni di Sopra , UD )

punti appoggio: rif. Pordenone - bivacco Perugini

cartografia: carta tabacco nr 021 - Dolomiti Sx. Piave

bibliografia: Fradeloni Sergio - Dolomiti Sinistra Piave

note tecniche:
escursione molto frequentata in quanto porta alla base del Campanile di Val Montanaia, definito "il più bel campanile del Mondo". In questa stagione essendo completamente rivolta a sud garantisce assenza di neve. Resta comunque una salita assai faticosa svolgendosi quasi interamente su ghiaioni ripidi.Il panorama dalla conca dove sorge il bivacco Perugini è impagabile.

descrizione itinerario:
Da Cimolais percorrere tutta la Val Cimoliana km 14 (tratti non asfaltati, 2 guadi)fino al parcheggio di Pian Meluzzo. Salire per strada o scorciatoia fino al parcheggio + alto.
Poi ripida salita su ghiaioni (molte tracce, specialmente a fine stagione, ometti ovunque) fino a un canale di roccette sfasciumate che immette nella bella conca sommitale dove il sentiero riprende tranquillo sui prati.
Dalla parte mediana si apre la vista sul Campanile, sotto al quale sorge il biv. Perugini, in ottime condizioni, perlinato all'interno, coperte e materassi.: attenzione non c'è acqua, la si trova lungo il percorso (torrente).
Dal bivacco si sale alla larga forcella di Val Montanaia per sentiero faticoso su ghiaie.
Discesa per lo stesso itinerario sfruttando il ghiaione di salita che velocemente porta al parcheggio.