Fe' (Parete del) Riunione di condominio

difficoltà: 5c / 5c obbl
esposizione arrampicata: Sud-Ovest
quota base arrampicata (m): 1200
sviluppo arrampicata (m): 120
dislivello avvicinamento (m): 300

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: oomaxster
ultima revisione: 20/11/11

località partenza: Fe (Fè , TO )

accesso:
Arrivati a borgata Fè parcheggiare e a piedi dentro la borgata sino a monte della stessa dove parte il GTA. Salire su una barriera anti frana e percorrerla a dx per 100 mt sino all'altezza di un traliccio dell'Enel.
Passare sotto lo stesso, proseguire verso un secondo parafrana in pietra e da qui, verso sx ometti portano a un bel pilastro roccioso sovrastato da un evidente tetto dove troviamo “Los Coglio“ a 15 min. In breve su sentiero si arriva a una grande placca visibile dal parcheggio.
Attraversarla verso sx. In cima sempre a sx numerosi ometti, e per balze rocciose si arriva a una seconda placca ben visibile dal basso (40min). In cima alla placca una corda fissa sulle balze di dx permette il superamento di un risalto. Continuare nella traccia evidente a ridosso della parete. 1 ora in tutto e siamo arrivati.

note tecniche:
Grande quantita' di futuri itinerari per questa zona molto estesa di rocce con pareti che non superano i 150 mt ma articolate e ricche di fessure.
Ideale in autunno inoltrato, la parete resta al sole dalla mattina presto alle 15.
Una serie di friends sino al 3 bd, una di nuts
Due mezze corde da 60 m oppure una corda da 70 mt ma con una doppia in piu' su pianta.

descrizione itinerario:
Dalla base della parete (placche striate) scendere brevemente e puntare ad un pilastro che delimita la parete sud. Su un terrazzo comodo inizia la via: 5 min fettuccia gialla su betullina.
L1: bella lama in dulfer e poi diedrini. 30mt, 5c no spit
L2: dalla cengia verso una piccola betulla, spit visibile, bella fessurina e arrivo al secondo giardino; sosta da preparare su albero. 25mt, 5c 2 spit
L3: dritti sino ad uno spit poi traverso a sx tre metri per prendere una bella dulfer. 30 mt, 5c 3spit
L4: traverso a dx 5 mt poi su per diedrini. 35mt, 5c 4 spit

La prima doppia da tirare verso sx alla S3, con un altra doppia alle terrazze saltando S2 e poi a terra.

altre annotazioni:
Prima salita: Massimiliano Celano e Tiziano Marchetti - novembre 2011

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale