Malpensata (Grangia la) da Ronco Canavese

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 950
quota vetta/quota massima (m): 2087
dislivello salita totale (m): 1200

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: francoc59
ultima revisione: 19/11/11

località partenza: Ronco Canavese (Ronco Canavese , TO )

cartografia: mu edizioni n.05 valle soana

bibliografia: cai tci gran paradiso

note tecniche:
Grangia posta sulla cresta sud-est di cima fer in punto molto panoramico ma di non facile accesso.

descrizione itinerario:
A Ronco parcheggiare l'auto davanti al soggiorno per anziani San Giuseppe. Prendere la strada che passa vicino al soggiorno e seguire i cartelli con la scritta Nivolastro.
La mulattiera sale ripida ma comoda nel bosco, superando numerosi piloni votivi di struttura particolare, quasi tutti doppi.
Si arriva a Nivolastro 1423 m e si incontra subito la bella chiesetta restaurata con vivaci colori e bel panorama.
Si prosegue oltre le case e si risale il lungo prato fino al limite del bosco, si entra nel bosco e un po' a sx si rintraccia il bel sentiero (ripulito per sistemare una presa dell'acqua) che porta alla diroccata grangia Deves 1619 m; si continua a sx dell'alpe su ripidi pendii erbosi trovando poco più in alto un'altra traccia della presa dell'acqua che si segue fino a dove finisce sui 1800 m, da quì si attraversa la comba a dx e si sale alla visibile grangia Tolair 1903 m anch'essa diroccata. Ora si dovrebbe continuare dritto entrando nella comba sottostamte alla Malpensata ma la vegetazione ostruisce il progredire, quindi conviene risalire il ripido pendio a sx della grangia e portarsi in cresta, si scende qualche metro a sx per evitare un salto e riguadagnata la cresta si tocca in poco tempo la Grangia Malpensata 2087 m.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale