Arbella (Punta) da Pian Rastello

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 500
quota vetta/quota massima (m): 1879
dislivello salita totale (m): 1379

copertura rete mobile
vodafone : 60% di copertura
tim : 40% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: davidet76
ultima revisione: 19/11/11

località partenza: Pont Canavese (Pont Canavese , TO )

cartografia: Escursionista - Valle Soana, Ribordone, Locana - foglio 15

accesso:
Entrati nell' abitato di Pont canavese si prende la direzione della val soana.
Poco prima di uscire dall'abitato di Pont Canavese in prossimità di una curva da sinistra verso destra (e restringimento stradale poco dopo) si vede una cappella votiva sulla sinistra proprio in prossimità della curva, qui parte l'itinerario con una scalinata evidente.
Si lascia l'auto poco prima della curva su una via che si imbocca a sinistra.

note tecniche:
Bella escursione autunnale , novembre ideale, in estate caldo nel tratto Pont - Mont Pont

descrizione itinerario:
Lasciata l'auto si va dunque a prendere la scalinata che parte dalla cappella votiva, si arriva al termine e si segue un tratto di strada asfaltata che porta alla borgata Pianrastello di Pont.
Superata la chiesa si lascia a sinistra il bivio per Piancerese (non seguirlo), si giunge così al termine dell'asfalto e si imbocca il sentiero a sinistra al termine della borgata.
Da qui per sentiero-mulattiera ben segnalato che sale sempre costante senza mollare che, traversando alcune volte la strada,porta dapprima nei pressi della frazione Lutta, e poi alla borgata Poetti di Mont Pont.
Appena prima di Poetti il segnavia indicherebbe di svoltare a sinistra sotto una roccia, ma attualmente è in posto un nastro che inviterebbe a non passare da quella parte, allora si segue il sentiero verso destra che porta ugualmente anche esso nella borgata Poetti.
Subito dopo bivio e si va a sinistra si passa nella borgata e si segue il sentiero che porta alla bella chiesa bianca dei Poetti di Mont Pont.
A questo punto conviene seguire la strada asfaltata che, in 10' (passando da borgata Vislario), porta alla borgata Campidaglio da cui parte il sentiero comunemente conosciuto e già relazionato sul sito che porta alla Punta Arbella.
In alternativa dalla chiesa i segni indicano di proseguire verso un prato, dapprima ci sono delle tracce ma poi tocca salire per scomodi prati prima alla borgata Viristelli e poi Campidaglio.
Si segue ora (Campidaglio) il sentiero ben segnato sino in cima alla punta Arbella.
Una valida alternativa - giunti a Vislario - è attraversare tutta la borgata, seguire per un breve tratto in piano il sentiero e, ad un bivio svoltare a sx verso una cappelletta in alto (Pian di Russa scritto su di un masso) - seguire le abbondanti tacche rosse che fanno percorrere prima una dorsale e poi un sentiero - si arriva alla baita quota 1335 m appena sotto Nivojaie sulla normale (decisamente raccomandabile perche' si evita l'asfalto da Vislario a Campidaglio).

In discesa, volendo si può fare un itinerario diverso in gran parte da quello di salita:
scendendo dalla cima e superato l'alpeggio del Colmetto si trova l'indicazione per Frachiamo, seguire allora codesto sentiero e giungere a Frachiamo.
Giunti a Frachiamo si prende a sinistra una strada che porta a delle abitazioni spostate dall'abitato principale. Non si arriva a quelle case , ma prima, nei pressi di un cartello di proprietà privata, si guarda in basso e si nota un sentiero, si scende per il prato, si arriva al sentiero e si prende a sinistra.
Ora si segue sempre questa traccia, si supera un torrentello, e si prosegue sempre per tracce a mezzacosta senza perdere dislivello e neanche salire.
Dopo un po' la traccia è meno evidente , ma seguendo sempre a mezzacosta si arriva prima a una borgata da cui si può scendere sulla strada e seguire a sinistra sino a Piancerese oppure sempre a mezzacosta sino a Piancerese.
Giunti a Piancerese stare a destra della chiesa e si reperisce bene il sentiero segnalato, che poi diventa una bella mulattiera a scalini che riporta a Pont Canavese.
Poco prima di arrivare a Pont si incontra una cappella votiva dove parte una diramazione a destra verso il basso, prenderla e con le ultime ripide risvolte si giunge a Pont Canavese, arrivati sulla strada si va a sinistra e si è a 100 m dall'auto.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Arbella (Punta) da Pian Rastello - (0 km)
Arbella (Punta) da Pont Canavese per la gola Nicolè e la cresta SE - (0.2 km)
Pian della Tola (Cima) da Pont Canavese per la cresta SE e la Gola di Nicolé - (0.3 km)
Peramé (Roc) da Raje per il Punt del Bigio - (0.4 km)
Quinzeina o Quinseina (Punta Nord e Sud) da Pont Canavese - (0.7 km)
Raie, Parì, Artà, Rubello (Borgate) da Pont Canavese, anello - (0.7 km)
Betassa (Monte) da Raje - (0.7 km)
Deiro Nero da Sarro per Frachiamo e la dorsale Sud - (0.9 km)
Calmia (Monte) da Pont Canavese, anello - (1 km)
Parì, Fraschietto, Bech e Stroba Anello dei tre comuni da Raje - (1 km)
Arbella (Punta) da Pont Canavese, anello per Deiro Nero - (1 km)
Alpette (Comune) da Pont Canavese - (1.3 km)
San Martino (Rocche di) da Pont Canavese, anello per Monte Calmia, Balmassa e Alpette - (1.3 km)
Mares (Cima) da Pont Canavese - (1.3 km)
Frachiamo (Frazione) da Pont Canavese, anello per Pian Cerese - (1.4 km)
Belice (Cappella di) da Pont Canavese, anello - (1.5 km)
Rol (Truch) da Configliacco - (1.6 km)
Arbella (Punta) da Mont Pont, anello per Nivolaj e Piancerese - (1.6 km)
Arbella (Punta) da Campidaglio, anello per Nivolaje e Paramea - (1.7 km)
Mionda (Punta della) da Berchiotto per il Vallone di Codebiollo - (1.7 km)
Confier (Pian) da Doblazio per Frassinetto e discesa per Navetta - (1.7 km)
Sentieri Resistenti Tappa 1: da Alpette al Rifugio Soglia - (2.1 km)
Mares (Cima) da Alpette per le Rocche di San Martino - (2.1 km)
Bojret (Passo del) Traversata Alpette - Locana (2 gg) - (2.1 km)
Via (Cima della) o Punta a'd Palòc dalla Balmassa per il Monte Soglio - (2.1 km)