Dreizehntenhorn da Unterbach per la Augstbordtal

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 2431
quota vetta/quota massima (m): 3052
dislivello totale (m): 621

copertura rete mobile
tim : 100% di copertura

contributors: coste
ultima revisione: 19/04/09

località partenza: Unterbach (Unterbäch , Raron )

accesso:
Simplon Pass - Brig - Visp - Unterbach

descrizione itinerario:
Da Unterbach prendere gli impianti di risalita che portano a Seefeld (2 seggiovie e 2 skilift, calocolare quasi un'ora per la percorrenza). Dall'arrivo dell'ultimo skilift risalire l'ampio pendio di fronte, lasciare alla sinistra il Grosse See e puntare alla fascia rocciosa sotto alla cresta risalendo al di sopra di essa in diagonale da sinistra a destra per sbucare sulla cresta (Augstbordtgrat).
La cresta si risale con sufficiente innevamento sci ai piedi sino alla croce di vetta. Con condizioni sicure si può scendere il pendio nord proseguendo per poche decine di metri sulla cresta scendendo sino a dove l'entrata in parete appare più fattibile; scendere l'intera parete e poi la Ginastal sino a raggiungere le piste da cui si scende sino a Unterbach. (4.2, E1, S4, OS per questa variante di discesa).
Facilmente combinabile con il Ginalshorn aggiungendo c.ca 400 mt. di dislivello terminata la discesa dalla parete nord. Notevole il panorama dalla cima sui quattromila del vallese.