Cornet (Monte) e Monte Rocceré da S. Anna di Roccabruna, anello per Colle della Ciabra e Balmascura

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1185
quota vetta/quota massima (m): 1939
dislivello salita totale (m): 850

copertura rete mobile
vodafone : 60% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: GERPOK
ultima revisione: 31/10/11

località partenza: S. Anna di Roccabruna (Roccabruna , CN )

cartografia: IGC 1:50000 n.7 - Valli Maira, Grana e Stura

descrizione itinerario:
Da S. Anna si imbocca la strada forestale (cartello stradale) verso San Damiano. Si svolta a destra e si risale nel bosco su ampia sterrata, che diventa poi sentiero e conduce al Colle della Ciabra. Pochi metri destra sulla militare per percorrere poi l'ampia cresta che conduce in vetta al Rocceré. Panorama magnifico su tutta la pianura cuneese e la cerchia alpina. Proseguendo sulla dorsale si raggiunge la cima del non lontano Monte Cornet.
Si scende sul versante opposto fino ad una sella, dove un ripido sentiero lato Maira porta a visitare la "Balma Scura" ed al Colle omonimo. Poco più avanti (gias) un sentiero scende a destra. Tra bosco e ravanamenti vari si arriva sulla sterrata Castello-Sant'Anna (percorso occitano) ed in breve all'auto.