Toraggio (Monte) da Buggio

L'itinerario

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 465
quota vetta/quota massima (m): 1972
dislivello salita totale (m): 1507

copertura rete mobile
tim : 80% di copertura

contributors: dari78
ultima revisione: 30/10/11

località partenza: Buggio (Pigna , IM )

cartografia: IGC 8, Alpi Marittime e Liguri

bibliografia: JC Campana. In Cima, Alpi Liguri

note tecniche:
gita ideale per la stagione autunnale avanzata; l'esposizione consente di non trovare neve e le temperature sono relativamente alte anche a ottobre. L'itinerario è diverso da quello descritto su In Cima, probabilmente alcuni dei sentieri sono caduti in disuso mentre il largo sentiero attuale è mantenuto pulito dai cacciatori. In discesa alcune paline suggeriscono un percorso per tornare a Buggio che porta sui suddetti sentieri; a quanto ci hanno detto non è così facile trovare la strada, meglio ripercorrere a ritroso l'itinerario di salita.

descrizione itinerario:
dalla piazzetta-parcheggio a monte di Buggio, individuare la prosecuzione di via Prealba, che sale ripida verso i pendii e si trasforma in un comodo e pulito sentiero. Continuare a seguire questo percorso; si incontrano alcuni piloni, ed ogni tanto un ometto o tacche prima rosse, poi bianco-rosse (GTA).
A quota 1104 si incontra il sentiero che arriva da Pigna; da qui iniziano anche le paline che indicano il Toraggio. A 1535m si incrocia il sentiero che arriva da Colla Melosa (palina), mentre a quota 1661 c'è la diramazione per il Sentiero degli Alpini (palina).
Il percorso è ben segnalato e molto intuitivo. Si arriva poi alla base rocciosa dove si percorrono liberamente gli ultimi 40m per giungere alla croce di vetta (passaggi di I grado su facili roccette).