Malinvern (Testa di) Cresta SO alla cima NO e traversata

difficoltà: AD-   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 2080
quota vetta (m): 2939
dislivello complessivo (m): 900

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: RobertaeLeon
ultima revisione: 19/10/11

località partenza: Isola 2000 (Isola , 06 )

bibliografia: Parodi - Nelle Alpi del Sole

descrizione itinerario:
Dai primi casermoni di Isola 2000 che si incontrano sulla sx scendendo dal colle della Lombarda seguire il sentiero, che uscito dal bosco e attraversata una pista da sci, porta ai Lacs de Terre Rouge, il Passo del Lupo e la Bassa dei Drous. Superati i primi laghi (de Terre Rouge), si lascia a dx la mulattiera per la bassa dei Drous e si segue a sx la traccia per il passo del Lupo. Giunti sotto il colle si segue a dx la traccia per il passo del Lupo orientale.
Qui si attacca la cresta di ripide placche (II+), ponendo cautela alla stabilità della roccia e aggirando i tratti più instabili sul lato meridionale. Si supera un muretto piuttosto ripido e un po' esposto (III+, cordone), quindi si giunge ad un colletto alla base di un salto verticale, da dove si traversa sul lato ovest di qualche metro (chiodo) per una cengetta per poi risalire a dx tornando sul filo sopra il salto (II, II+).
Da questo punto l'arrampicata diventa più discontinua. Si raggiunge la sommità di un torrione dal quale si scende sul fianco nord-occidentale su terreno instabile, quindi si attraversa un ampio colletto. Segue nuovamente un tratto più ripido e articolato (II+), che precede i blocchi della cima NO. Da qui per cresta (ostacoli aggirabili sul fianco italiano) si scende alla sella fra le due cime e si risale facilmente alla cima SE, la principale.
Discesa: dalla via normale che conduce alla mulattiera nei pressi della Bassa dei Drous da dove si torna a Isola 2000.