Gran Vaudalaz (Punta Nord) da Thumel per il rifugio Benevolo

sentiero tipo,n°,segnavia: 13: 13B; tracce ed assenza di sentiero
difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1878
quota vetta/quota massima (m): 3272
dislivello salita totale (m): 1394

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: SIMPA
ultima revisione: 19/10/11

località partenza: Thumel (Rhêmes-Notre-Dame , AO )

punti appoggio: Rifugio Benevolo 2285 m

note tecniche:
Escursione abbbastanza lunga per sviluppo e dislivello che si svolge su sentiero segnalato fino al Rifugio Benevolo e poi per un tratto in comune con il sentiro per il Colle Nivolettaz. L'ultima parte si svolge in assenza di sentiero, su terreno detritico e rocce rotte avendo come riferimento qualche ometto in pietra e il colletto fra la punta nord e la punta sud.

descrizione itinerario:
Si parte da Thumel e si segue il sentiero 13 fino al Rifugio Benevolo. Da qui si imbocca il sentiero 13B per il Colle Nivolettaz, che porta a salire sulla sponda sinistra del vallone seguendo il percorso di un canalino per l'acqua fino a raggiungere un alpeggio in rovina. Si continua fra saliscendi fino ad imboccare il vallone sotto le pendici del Grand Voudalaz e fino a raggiungere un pianoro con un torrente.
Da questo punto, dopo aver proseguito brevemente ancora un pò verso destra sul sentiero segnalato per il colle Nivolettaz, si prende a salire direttamente i pendii detritici, alternando tratti più o meno ripidi, e tenendo il pendio detritico di rocce biancastre sulla sinistra, in direzione del caratteristico colletto in roccia giallastra posto fra la punta nord e la punta sud. Dal colletto volgendo a sinistra, in breve su tracce di sentiero in cima.