California (Parete della) Good bye dodi + Sniffing cream

difficoltà: 6b+ / 6a obbl
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 1500
sviluppo arrampicata (m): 80
dislivello avvicinamento (m): 300

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: block65
ultima revisione: 13/10/11

località partenza: Forno Alpi Graie (Groscavallo , TO )

punti appoggio: Albergo Savoia Forno Alpi Graie

cartografia: Alta Valle dell'Orco - Escursionista e Monti editori

bibliografia: Tra il Classico e il Moderno - Blatto, Bosticco, Rosa

accesso:
la parete della California si raggiunge da Forno Alpi Graie seguendo il segnavia n° 318 MDA, che s'inoltra nel vallone di Rio Colombin (ore 0,45, bacheca alla base).

note tecniche:
Breve e omogenea scalata, per gli amanti della placca delicata e tecnica.

Materiale: in posto vi sono spit fix da 10 mm. Utile ma non indispensabile un friend 0,75 bd per integrare il passo dello spigolo della L3.

descrizione itinerario:
Attaccare una placca liscia, poi superare una sporgenza seguita da una placca 5b+, fino alla S1 con catena. Salire direttamente il muro superiore con duri movimenti al limite del 6c, quindi sostare su comoda terrazza rocciosa alla base di un tetto sporgente. Attaccare la placca apparentemente "innocua", ma che progressivamente mostra il suo vero volto: priva d'appigli e scivolosa (L3 di "Sniffing cream). Uscire con passaggi d'equilibrio aiutandosi con un vago fessurino cieco verticale 6b/6b+ e afferrare sotto il tetto un gradino che permette di guadagnare lo spigolo sinistro. Uscire con passo esposto e insidioso 5c, attestandosi sotto un muretto verticale, che si supera con passo tecnico 5c+ raggiungendo le timide placche abbattute sommitali.

Discesa: dalla piattaforma sommitale abbassarsi a destra reperendo la S3 con catena di "Californian dreamers", da cui si raggiunge la base con una doppia di 60 m