Casale (Monte) Via Einstein

L'itinerario

difficoltà: 6b / 6a obbl
esposizione arrampicata: Sud-Est
quota base arrampicata (m): 185
sviluppo arrampicata (m): 400
dislivello avvicinamento (m): 100

copertura rete mobile
tim : 80% di copertura

contributors: Puzzole
ultima revisione: 02/10/11

località partenza: Pietramurata (Dro , TN )

punti appoggio: Alberghi e B&B ad Arco di Trento

bibliografia: Pareti del Sarca - Diego Filippi

note tecniche:
A detta della guida sopra riportata è "un magnifico itinerario dalla logica sorprendente. Sicuramente tra le vie più belle e di soddisfazione dell'intera valle". Condividiamo i primo giudizio ma non il secondo, esistono molte altre vie sicuramente più belle di questa!
Roccia ottima su quasi tutto il percorso. Soste tutte comode e ben chiodate. Pochissimi chiodi in via e solamente nei tratti più impegnativi.
Ambiente solare e splendido, con due soli nei: la cava sottostante!!! (Sabato pomeriggio e domenica chiusa) e la ferrata costruita dopo la via, che l'attraversa e va seguita nel 4° tiro per una ventina di metri!!!

descrizione itinerario:
Accesso: parcheggiare in prossimità del cartello indicatore per il sentiero "Croz dei Pin" e la ferrata "Che Guevara" (NON prestare attenzione ad un vecchio cartello che ne vieta la frequentazione!!!). Seguire il sentiero che conduce alla ferrata, fin sotto le pareti, e seguire poi una traccia verso destra (faccia alla parete) che conduce in breve all'attacco (una ventina di metri a destra di "L'impero dei sensi", nome inciso alla base.
Materiale: una serie di friend fino alla mis. 3, anche misure micro e piccole, dadi, chiodi e martello non necessari.
Discesa: seguire dalla fine della via una traccia verso destra (faccia alla parete) che in breve riconduce verso il sentiero della ferrata "Che Guevara"
N.B. Quando si incrocia la ferrata, seguirla per circa 25 m (diedro erboso, 4° tiro), e sostare sopra un pulpito (Lettera "A" incisa sulla roccia)... da lì andare a prendere la fessura che si stacca fra un pilastro e la parete.
RELAZIONE: vedi foto allegate