Anglone (Coste dell') via per Marco Simoni

difficoltà: 6b+ / 5c obbl
esposizione arrampicata: Sud-Est
sviluppo arrampicata (m): 300

copertura rete mobile
vodafone : 100% di copertura

contributors: gilu
ultima revisione: 25/09/11

località partenza: Dro (Dro , TN )

note tecniche:
relazione e appunti sul sito di Grill www.arrampicata-arco.com; via attrezzata sufficientemente a cordini in clessidre, chiodi e pochi spit, necessario una serie di friends, nuts e cordini; una staffa per il passo di A2.

descrizione itinerario:
L1 facile lunghezza per placchette e risalti IV+;
L2 superare un muretto delicato VI-, quindi in obliquo a destra V per placca lavorata (sporco su tutta la lunghezza)alla sosta sotto un strapiombo;
L3 bel tiro manigliato e atletico che si insinua tra gli strapiombi, poi per un diedrino e successivo strapiombo alla sosta VI;
L4 muro verticale a ottime prese molto bello, poi in obliquo a destra ad una bellissima placca con clessidre V+;
L5-L6 tiri in comune con "il canto dell'Indria", muro veticale e placca V+ poi un nuovo saltino di IV+ e breve trasferimento fino alla parete terminale, dalla base di un marcato diedro (il canto dell'Indria) andare circa dieci metri a dx (cordoni);
L7 salire la parete rossastra fin sotto un tetto V, superarlo (manigliato VI e A1 un pass.)quindi una placchetta VI- e un muretto verticale A0 e VI-; in libera 6b+;
L8 diedro camino giallo rosso fin sotto il grande tetto triangolare V e VI;
L9 superare il tetto direttamente A2 con un delicato passaggio di uscita sulla placca superiore VI quindi salire un bellissimo muretto grigio e una fessura VI-, poi più facile fino alla sosta alla base di un evidente diedro;
L10 salire il diedro quindi seguirlo anche dove disegna un arco verso dx (splendido)fino alla sosta VI-;
L11 dritti per una fessurino strapiombante A1, sopra la fessura migliora, seguirla fino al suo termine VI- (bellissimo)ed all'uscita.