Reggia dei Lapiti La strega dell'ovest

difficoltà: 6a / 6a obbl
esposizione arrampicata: Est
quota base arrampicata (m): 1550
sviluppo arrampicata (m): 25
dislivello avvicinamento (m): 320

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: block65
ultima revisione: 06/09/11

località partenza: Forno Alpi Graie (Groscavallo , TO )

punti appoggio: Albergo Savoia Forno Alpi Graie

cartografia: Valli di Lanzo - Fraternali editori

bibliografia: Vallone di Sea un mondo di pietra - M. Blatto

accesso:
Da Forno Alpi Graie seguire la sterrata che si inoltra nel Vallone di Sea, divenendo poi sentiero. Raggiungere quindi il pianoro di Balma Massiet presso il circuito massi di "Polvere di stelle".
Salire sul caratteristico masso piatto con bacheca, scavalcare un blocco addossato a questo e rimontare un masso successivo con breve passaggio di II°. Reperire di qui una serie di ometti sulla pietraia che conducono alla base del settore sinistro della Reggia dei Lapiti.

note tecniche:
Bella e nuova possibilità trad d'uscita sul terzo tiro della via "Arto sinistro", che offre una fessura obliqua verso sinistra, appena a lato del caratteristico camino.
Materiale: friend 0,4 0,75 1 e 2

descrizione itinerario:
Salire i primi due tiri di "Arto sinistro", 6a+ e 5c, poi avvicinarsi alla base del camino che si lascia a destra per seguire un diedro fessurato obliquo, che diviene una fessura aggettante nella parte mediana da superare con incastro di mano e dulfer 6a. Al termine, presso alcuni blocchi rotti e poco stabili, si esce con l'ultimo spit di "Mister Eolo" alla S3 di quest'ultima.

Discesa: con due doppie lungo Mister Eolo