Barma (Colle della) dal Lago del Mucrone, anello per il Rifugio Coda

L'itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: Tratto di Alta Via n. 1
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1870
quota vetta/quota massima (m): 2257
dislivello salita totale (m): 1350

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Franco1457
ultima revisione: 04/09/11

località partenza: Lago del Mucrone (Biella , BI )

punti appoggio: Rifugio Coda

descrizione itinerario:
Dall'arrivo della funivia salire al Lago del Mucrone e alla Bocchetta del Lago (2026 metri). Prendere il sentiero C11 che, con saliscendi e tratti attrezzati, conduce al Rifugio Coda. Dal rifugio ritornare sui propri passi per un breve tratto fino al Colle della Selva.
Si perde rapidamente quota con passaggi su scalini di pietra e si arriva al Lago Gaudin. Proseguire la discesa fino al dosso panoramico dov'è situata l'Alpe Serrafredda. Salire sino a quota 1904 e, con moderata discesa, raggiungere l'Alpe Gouillas. Percorrere la pista agricola fino all'Alpe Leretta, dove bisogna riprendere il sentiero in salita fino ad un colletto a quota 1950.
Si entra nel Vallone del Vargno abbassandosi all'ALpe Daré dou Crest damon. Proseguire sulla stradina che termina alla partenza della teleferica per il trasporto di materiali per la costruzione del Rifugio della Barma.
Scendere con una serie di svolte l'erto pendio sino alla conca con il Lago di Varnio. Risalire la larga mulattiera della celebre processione al Santuario d'Oropa toccando una serie di baite. Attraversare la splendida conca del Lago Lungo e si fuoriesce nei pressi del Lago della Barma in cui è in corso di costruzione il rifugio.
Risalire sino al Colle della Barma (2261 metri). Scendere fino al Lago del Camino e prendere la mulattiera che dal Camino porta alla partenza della funivia.