Altrolato (L') Quintoppiu'

L'itinerario

difficoltà: 7a+
esposizione arrampicata: Ovest
quota base arrampicata (m): 1300
sviluppo arrampicata (m): 100
dislivello avvicinamento (m): 250

copertura rete mobile
vodafone : 100% di copertura

contributors: oomaxster
ultima revisione: 31/08/11

località partenza: Pian (Noasca , TO )

accesso:
prima della galleria suddetta andare a sx e fermarsi prima del ponte che porta alla borgata pian. Attraversarlo ed al termine prendere la traccia a dx Attenzione quella lastricata che sale verso la parete in breve al primo ometto ed in seguito alla base della via su terreno ripito segnato da numerosi ometti 30min.
L'attacco e' a tre minuti da quando la traccia accosta la parete.

note tecniche:
Parete grandiosa ben visibile all'ingresso della galleria di ceresole sulla sx.
Simile come fattezze all'ancesieu, alta da 100 a 300mt circa ed un fronte vasto (1km)

1 serie di bd sino al 3 doppio 0.75
1 serie di metolius anche il 000 meglio se qualcuno doppio
1 corda da 70mt(comoda) ammesso che si arrivi a s3
diversamente due da 60

descrizione itinerario:
L1 Evidente fessura subito dura strap.al termine a sx per terminare su una bella dulfer. 25mt 1spit sosta su 1spit+bd 1
L2 Evidente diedro fessura tagliente ,poi duro ingresso nel diedro strap. successivo e difficili movimenti per arrivare in sosta sx (in uscita un blocco dubbio ma sincero)25mt 1ch+4spit
L3 scendere un mt sul blocco di prima per raggiungere il primo spit poi l'obbligatorio si alza un po' ci si puo' aiutare con un 000 ma...attraversare a dx e uscire su placca non difficile per sostare su comoda cengia su uno spit+bd 0.75 20mt 1ch+4spit
L4 tettini fessurati portano in un diedro liscio molto difficile negli ultimi 4mt per poi uscire con decisione a sx su spigolo in vista della sosta 20mt 1ch+4spit

Discesa:
la prima doppia riporta al cengia di s3,da qui andare a dx 5mt in vista della seconda doppia che con 35 mt riconduce alla base nel vuoto

altre annotazioni:
Prima salita: Massimiliano Celano e Tiziano Marchetti