Badile (Pizzo) Neverland

difficoltà: 5b / 5b obbl
esposizione arrampicata: Nord-Est
sviluppo arrampicata (m): 420

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: ilcontevlad
ultima revisione: 30/08/11

località partenza: Bondo (Bondo , Maloggia )

punti appoggio: rif sasc furà

bibliografia: gaddi, sertori

note tecniche:
gran bella via pochissimo frequentata sulla mitica nord est del badile.

per una relazione dettagliata guardate qui:

http://www.paolo-sonja.net/masino/badile.pdf

è fatta molto bene, lunghezza dei tiri e direzioni corrispondono quasi sempre, le "x" sono chiodi e non spit, quindi non cercateli!

la via al dispetto del grado "basso" è molto impegnativa, si è spersi in un mare di placche, trovare la via è la cosa più difficile, se si ha il coraggio di andarla a cercare... ci sono run out di 20 m sprotetti in placca (L2, L9)verso l'ignoto, e non sono salutari x la psiche...

la chiodatura è molto vecchia e parca, c'è qualche chiodo in più che sulla relazione del vitali, ma mica tanti..

portare serie BD C4 fino al 3, serie TCU, serie nut dai micro ai medi, cordini lunghi. martello e chiodi quasi inutili, invece sarebbe saggio un piantaspit a mano per rinforzare le S6, 7 e 8, dove c'è un unico spittino artigianale di 25 anni fa (e non si può integrare) dove fa impressione pure appendersi.. figurarsi volargli sopra!

partenza molto evidente, possibile unire L9 ed L10 in un unico tirone da 60.

roccia strepitosa sulle placche lavorate a conchette e cristalli!