Serpentiera (Punta) dalla Val di Thures

sentiero tipo,n°,segnavia: segnavia n.621 fino al colle del Pelvo
difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1716
quota vetta/quota massima (m): 2367
dislivello salita totale (m): 1717

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: Andrea81
ultima revisione: 22/08/11

località partenza: Croix de la Plane (Cesana Torinese , TO )

punti appoggio: La fontana del Thuras (GTA)

cartografia: ICG 1:50000 Valli di Susa e Chisone

descrizione itinerario:
Lasciata l'auto nello spiazzo in località Croix de la Plane, si prosegue lungo la sterrata fino alle Grange Thuras Superiori (2071 m). Si segue ancora la strada per un tratto per poi piegare a sx (indicazioni, segnavia 621) in corrispondenza della piccola valletta che risale il rio Serpentiera.
La traccia risale a tornanti l'erboso pendio tenendosi dapprima sulla sinistra idrografica del rio e passando poi sulla sua destra idrografica. Per pendii di sfasciumi e rocce rotte in direzione dell'evidente Colle del Pelvo 3060 m.
Abbandonare la traccia a quota 2950-3000 m poco prima del colle, per tagliare a destra il grande ghiaione che scende dalla punta Serpentiera.
Cercare di raggiungere una zona sottostante una piccola parete rocciosa sulla cresta, quanto basta per evitare (In basso) delle fastidiose placche rocciose inclinate, scivolose in quanto cariche di detriti.
Il ghiaione è abbastanza stabile ma è prudente evitare le zone con roccia sottostante.
Giunti a metà del ghiaione, con la zona della vetta sopra la testa, si può continuare a salire in corrispondenza di una specie di nervatura di grosse rocce in linea verticale, qui il terreno è stabile e si alternano tratti di pietraia e sfasciumi ad altri di terriccio ed erba (poca ma è l'unica zona erbosa del versante). Si notano numerosi ometti e a tratti spuntano tracce di sentiero. Si punta al castello di roccette sommitali senza percorso obbligato, la parte superiore della pietraia è meno ripida e più comoda, fino alla piccola croce di vetta che si vede soltanto all'ultimo.

Per la discesa è possibile seguire una labile traccia che percorre la cresta ovest, priva di difficoltà, fino a 2800 m quando con un taglio verso destra tra scasciumi ed erba si ritorna nel vallone del Rio Serpentiera, e quindi al sentiero percorso in salita.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Serpentiera (Punta) dalla Val di Thures - (0 km)
Clausis (Monte) da Croix de la Plane - (0 km)
Pelvo (Cima del) dalla Valle di Thuras per il Colle del Pelvo - (0.1 km)
Clapiera Settentrionale (Punta) Traversata Colle del Pelvo-Punta Clapiera - (0.1 km)
Ramière (Punta) o Bric Froid dalla Valle di Thuras - (0.1 km)
Ciatagnera (Punta) da Rhuilles per il vallone Clapiera - (0.1 km)
Merciantaira (Punta) o Grand Glaiza da grange Thuras - (0.7 km)
Berline (Crete de) dalle Grange Thuras - (0.8 km)
Fournier (Cima) da Ruilles, anello per Col Chabaud, Colle Begino, Roche Courbe - (1.1 km)
Ramière (Punta) e Monte Appenna Traversata Valle di Thures - Val Troncea - (1.1 km)
Rasis (Punta) da Grange Thuras Superiore - (1.1 km)
Dormillouse (Cima) Traversata per Monte Giaissez e Cima Dorlier - (1.1 km)
Dorlier (Cima) da Rhuilles per il Monte Giassiez - (1.2 km)
Thures (Colle di) da Grange Thuras - (1.2 km)
Terra Nera (Monte) dalla Val Thuras - (1.2 km)
Corbioun (Monte) da Rhuilles - (1.2 km)
Terra Nera (Monte) da Ruilles, traversata monti Giaissez, Dorlier, Dormillouse, Viradantour - (1.2 km)
Giassiez (Monte) o Giaissez da Rhuilles - (1.2 km)
Dormillouse (Cima) da Rhuilles - (1.2 km)
Chabaud (Colle) da Rhuilles - (1.2 km)
Merciantaira (Punta) , Cima Clausi, Monte Terra Nera anello dalla Val Thuras - (1.3 km)
Gran Barà (Monte) da Grange Thuras per il Colletto Clausis - (1.3 km)
Boucher (Roc del) da Grange Thuras per il versante SSO - (1.4 km)
Terra Nera (Monte) da Grange Thuras, per Cima Dormillouse e Monte Virandatour - (1.8 km)
Ciatagnera (Punta) da Grange Thuras Superiore - (2.5 km)