Verdon (Gorges du) Surveiller et Punir

difficoltà: 7a+ / 6c obbl
esposizione arrampicata: Sud-Ovest
quota base arrampicata (m): 900
sviluppo arrampicata (m): 120
dislivello avvicinamento (m): -100

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: donde
ultima revisione: 22/08/11

località partenza: la Palud sur Verdon (La Palud-sur-Verdon , 04 )

note tecniche:
Via storica (1981 JM Troussier), di gran classe, da fare con le condizioni giuste, visto che i passi chiave mostrano un po’ i segni della frequentazione. Sembrano “solo” 120 m, ma si scalano tutti.

descrizione itinerario:
L'accesso si effettua dal settore Frimes et Chatiments (ometto e scritta in rosso).
Rappel indicate con bollo rosso e scritta “Frimes et Ch.”, con prima calata su corde e fettucce attorno ad un albero; noi ne abbiam fatte 4 corte, per non rischiare di incastrare le corde fra i numerosi alberi del diedro)
La via attacca una decina di m. a dx.

L1 : 6b+ (40m; contorna sulla dx una nicchia rossa; non farsi ingannare dalla sosta a dx, dopo 25m, è quella di una via nuova, “Joki di prestigio”, ma proseguir ancora, a sinistra)
L2: 6c (25m; un passetto iniziale e poi continuità su buone prese, inizia a percepirsi il 6c obbl.)
L3: 7a+ (25m; è il tiro che parte più a sin., visto che dalla sosta del coriolis partono numerose vie – noi siam finiti infatti sul 7c di “Take it…”-; muretto tecnico e ribaltamento)
L4: 7a (30m; fessurina tecnica da gestire e delicato ribaltamento, poi “smanza” e prosegue su grosse prese)