Piazedel (Portela) da Forno di Zoldo

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 900
quota vetta/quota massima (m): 2097
dislivello salita totale (m): 1100

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: lancillotto
ultima revisione: 22/08/11

località partenza: Forno di Zoldo (Forno di Zoldo , BL )

punti appoggio: malga Pramper - rif. Pramperèt

cartografia: Tabacco nr 025 - Dolomiti di Zoldo, Cadorine,Agordine

bibliografia: Pelmo e Dolomiti di Zoldo - guida Cai/Tci

note tecniche:
escursione rilassante sotto gli Spiz di Mezzodì. Possibilità di salire in auto fino a Pian de la Fopa (partenza per il biv. Canielli-De Marchi) e con bus navetta a Malga Pramper (solo agosto, € 6)

descrizione itinerario:
Da Forno di Zoldo si seguono le indicazioni Val Pramper (chiesetta a sx, semaforo). La strada sale inizialmente molto ripida e stretta per circa 800 metri fino a un primo parcheggio grande. Si può proseguire in auto fino a Pian de la Fopa (posto x circa 30 auto)per strada meno ripida e agevole, qualche breve tratto asfaltato. Da qui per strada sterrata e bel sentiero nel bosco fino a Malga Pramper, punto di ristoro, possibilità di pernottamento, vendita ottimo formaggio.
Ora il sentiero sale nel bosco e in circa 45' arriva al bel Pian de la Vedova, larga sella erbosa sotto le cime Pramper e Pramperet dove sorge il rif. CAI omonimo. Seguire le indicazioni dell'Alta Via (Biv. Marmol)e con bel sentiero tra i mughi si arriva alla Portela del Piazedel, mt 2097, sella panoramica con grandi lastroni inclinati dove il panorama si allarga verso le Pale di S. Martino e la conca agordina.