Arres de Sus giro del Baish Aran

tipo corsa: altro
esposizione preval. in salita: Sud
quota partenza (m): 750
quota vetta/quota massima (m): 1267
dislivello totale (m): 600

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Andrea De Filippo
ultima revisione: 11/08/11

località partenza: Camping Verneda, Pont d'Arròs (Vielha e Mijaran , Lerida )

punti appoggio: Es Bordès, Arres de Jos, Vilamòs

note tecniche:
Giro tra i sentieri più noti della bassa Val d'Aran, con modifiche rispetto alla classica routa de los 7 pueblos: Es Bordes, Arro', Arres de Jos, Arres de Sus, Vilamos, Begos, Benos,

descrizione itinerario:
Partenza dal Camping Verneda a Pont'Arros. Si attraversa il ponte sul fiume Garona e si prende il sentiero Camin Reiau che costeggia l'area campeggio. Si inizia in discesa verso Es Bòrdes che si raggiunge dopo poco più di un chilometro. Al centro del paese proseguire sul Camin Reiau in direzione Era Bordeta. Si continua in discesa su mulattiera che porta dopo circa 2.8 km all'altezza di 2 campings (le ultime centinaia di metri su asfalto). Qui si lascia il Camin Reiau (che prosegue verso Bossost) e si gira a destra sul ponte che permette di riattraversare il fiume Garona. Si sbuca sulla carrettera N230. La si attraversa con attenzione e si va a destra per pochi metri dove c'è un cartello che indica l'inizio del sentiero GR-211, con segnalazioni bianco-rosse. Qui inizia la salita. Il primo chilometro è ripidissimo, dopo il quale si giunge al bivio dove bisogna seguire l'indicazione a sinistra verso Arres de Jos (distante da qui 1.8 km). La salita diventa meno ripida ma comunque impegnativa. Dopo un altro chilometro circa, si giunge ad un trivio. Si gira ancora in salita a sinistra in direzione Arres de Jos (a 0.9 km) e Arres de Sus (a 1.4 km). La prima parte è piana ma poco prima di raggiungere il paese c'è una rampa impegnativa. Si entra in Arres de Jos dove campeggia la quota: 1225 m s.l.m. Si va nuovamente a sinistra seguendo le tracce di vernice bianco-rosso e si esce dal paese, prendendo un sentiero in salita verso Arres de Sus (a 0.3 km). La rampa è ripida e ci consente di raggiungere la quota di 1267 m s.l.m. ad Arres de Sus. Qui c'è una fontana dove rinfrescarsi dopo circa 1 ora di corsa. Si prosegue per pochi metri sulla strada asfaltata a destra della fontana. Poi alla prima casa sulla sinistra si prende il sentiero in salita in direzione Vilamos (a 1.6 km). Dopo questa prima ripida rampa, ha inizio un traverso molto bello in mezzo al bosco in leggera salita. Passato il punto più alto del percorso, si inizia a scendere rapidamente verso Vilamos (1255 m s.l.m.). Qui alla prima casa si gira a destra e poi sulla statale si gira subito a sinistra andando in direzione del centro. Dopo circa 100 metri si incrocia sulla sinistra l' ecomuseo e sulla destra una discesa in cemento (indicazioni gialle BTT). Si prende la discesa e alla fine della rampa si seguono le indicazioni per Begos. La discesa è ripida, si raggiunge una fontana all'ingresso di Begos, si attraversa la piazza principale e si inizia a scendere sul sentero verso Pont d'Arros (a 3.3 km circa). La discesa è bella, intervallata da tratti di gradini in pietra, e termina nei pressi di un vecchio casolare dove ci si immette su strada asfaltata. Qui si oltrepassa un ristorante sulla destra e si gira a destra immettendosi sulla carrettera N230. Ultimi 900 metri e si raggiunge il Camping Verneda.