Gardiole (la) dal Col du Granon

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 2404
quota vetta/quota massima (m): 2753
dislivello salita totale (m): 349

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: BENGIA
ultima revisione: 24/07/11

località partenza: Col du Granon (Saint-Chaffrey , 05 )

cartografia: ign Briancon 3536 OT

note tecniche:
Da Briancon prendere la N91 in direzione di Serre-Chevalier; giunti a St.Chaffrey, poco prima di Chantemerle, prendere per Col Granon. La strada comincia a salire rapidamente e dopo ca. 9 km. si raggiunge il Col Granon a quota mt. 2404.

descrizione itinerario:
Dal Colle, nei pressi di un punto di ristoro, si dirama una carrareccia con indicazioni Lac de l'Oule, Lac de Cristol. Imboccare la sterrata, e dopo ca. 500 metri prendere il sentiero che sale a dx.. Il sentiero sale subito rapido, gira attorno ad un costone e perviene in breve tempo al Col des Cibieres, mt. 2525.
Tralasciare le indicazioni che portano verso i lago, ma risalire la dorsale frontale con meta la punta di cui è ben visibile una fortificazione militare in cima. La risalita della dorsale, fra radure erbose e brevi tratti di sfasciumi, è semplice e in poco tempo si arriva in cima, dove sono presenti vecchie fortificazioni militari ancora in buono stato e lunghe trincee.
Dalla cima ottimo panorama su Briancon, su Col Granon e soprattutto sul Lac de l'Oule.
Per il ritorno, oltre a riprendere il percorso di salita, è molto interessante scendere dalla dorsale opposta di salita, verso il lago, facilmente raggiungibile su radure erbose.
Dal lago un facile sentiero, quasi completamente pianeggiante, fa ritorno al Col Granon.
Sviluppo km. complessivo del tour: ca. km. 5,500.
Tempo totale: ca. h. 3.00