Bruschghorn da Tguma parkplatz, via normale

sentiero tipo,n°,segnavia: non segnalato
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 2340
quota vetta/quota massima (m): 3056
dislivello salita totale (m): 800

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: frix54
ultima revisione: 12/07/11

località partenza: Tguma parkplatz (Casti-Wergenstein , Hinterrhein )

punti appoggio: nessuno

note tecniche:
Il Bruschghorn è la cima più alta fra la Rheinwald a S e la Safiental a N, ragione per cui dalla vetta si gode un panorama circolare molto interessante ed esteso in tutte le direzioni. Di facile accesso è alla portata di ogni buon escursionista. Particolarmente suggestiva è l´alba sull´Alp Anarosa e sulla Pizzas omonima.
Accesso: a Bellinzona si prende la superstrada per il San Bernardino che continua poi nella Rheinwald, si oltrepassano gli abitati di Splugen e Sufers e si giunge infine ad Andeer dove si esce dalla superstrada e si prosegue, sulla strada cantonale, verso Zillis. Poco prima di entrare in quest´ultima località, verso sinistra, si prende la deviazione per Mathon. Si prosegue poi per Wergenstein, Dumagns ed infine si arriva al posteggio di Caschgliun (Tguma). Dopo Wergenstein bisogna prestare molta attenzione alla strada che diventa stretta e senza protezioni fino al posteggio (diversi km), il manto stradale asfaltato è sempre in buone condizioni.

descrizione itinerario:
Dal parcheggio di Caschgliun si segue la stradina sterrata che scende a Curtginatsch (q. 2272 m), raggiunta la grande stalla di questa località si imbocca una stradina sterrata che sale verso NW e la si abbandona dopo circa 200 metri, poco prima che questa compia un tornante a destra. Si prosegue sempre in direzione NW su pascolo e senza tracce di sentiero, aggirando alla base i pendii di Ils-Plattas. Si sale poi a sinistra (salendo) del torrente che ha origine nel pianoro soprastante e si giunge alla base del pendio detritico che permette di accedere alla cresta E del Bruschghorn. Sulla cresta non c´è una vera e propria sella fra la (q. 2819 m) a sinistra e il risalto verticale di rocce (q. 2806 m) a destra, tutto il pendio è facilmente percorribile, ci sono anche tracce di un sentierino. Giunti sulla larga sella si procede verso SW in direzione del risalto di (q. 2962 m), che conviene contornare sulla destra per facili nevai e/o sfasciumi, fino alla sella successiva.
Giunti al colletto successivo ha inizio il largo pendio finale che si risale facilmente, su tracce di sentierino, fino in vetta. Dalla vetta principale, volendo, si può raggiungere la Cima N del Bruschghorn (q. 3044 m) percorrendo la facile cresta di collegamento (passaggi di I°).

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale