Cristallino di Misurina (Monte) e Corno d'Angolo dalla Val Popena alta

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1659
quota vetta/quota massima (m): 2739
dislivello salita totale (m): 1100

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: lancillotto
ultima revisione: 11/07/11

località partenza: Ponte Val Popena alta (Auronzo di Cadore , BL )

punti appoggio: nessuno

cartografia: Carta Tabacco 010 - Dolomiti di Sesto

bibliografia: guida Cai/Tci - Dolomiti

note tecniche:
Salita a 2 cime della bellissima Val Popena Alta, uno dei punti più panoramici delle Dolomiti.

descrizione itinerario:
Dal lago di Misurina, affollatissimo in ogni stagione, si scende in direzione Carbonin per circa km 2,5 al ponte di Val Popena Alta, parcheggio ampio. Si sale la valle alternando tratti di buon sentiero ad altri tra le ghiaie che ogni anno scendono dalle pareti circostanti. Si arriva nella parte alta con bellissimi prati sotto l'imponente Piz Popena e si raggiunge la Sella dell'ex rifugio Popena, distrutto e mai più ricostruito in splendida posizione di fronte alle cime più belle delle Dolomiti: Marmarole, Sorapiss, Lavaredo, Croda dei Toni. Si continua per il sentiero verso la fine della valle con a sx. il Corno d'Angolo. con un ultimo strappo tra grossi massi si arriva a una forcella che precipita sull'altro versante. Da qui a sx per evidenti tracce di sentiero in qualche punto esposto alla vetta mt 2430 (ore 2,30 circa a seconda del passo dalla partenza). Ridiscesi appena sotto il rifugio, seguire la traccia non segnata ma ben evidente che passa sotto le cime fino a portarsi sotto il canalone ghiaioso che scende dal Cristallino. Per sentiero su ghiaie tra i resti dei baraccamenti della guerra alla cima mt 2739. Panorama molto vasto.