Baraccon des Chamois (Pointe de) da strada Alpe Tour

sentiero tipo,n°,segnavia: vecchie strade militari ad oggi divenute sentiero
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1950
quota vetta/quota massima (m): 2730
dislivello salita totale (m): 780

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: Tini
ultima revisione: 02/07/11

località partenza: Carrieres du Paradis (Lanslebourg-Mont-Cenis , 73 )

note tecniche:
Il primo tratto del percorso (200 mt di dislivello) è fattibile con fuoristrada, ma c'è un divieto di transito. (Nota: durante tutto l'itinerario si è su territorio francese anche se geograficamente dal lato italiano delle Alpi)

descrizione itinerario:
Arrivando al Moncenisio da Susa, poco oltre la ex-dogana francese sotto la diga del Moncenisio (Ben visibili gli Alberghi Malamot)vi è una stradina sterrata a destra con l'indicazione per il rifugio Stellina.
Svoltare a destra e percorrere 50-100 metri: vi sono ampi parcheggi in prossimità della ex-cava "Carriéres du Paradis" (Quella da cui hanno estratto i blocchi di pietra che ricoprono la diga de Moncenisio a poche centinaia di metri di distanza).
Partendo nell'itinerario da quota 1.950 si prosegue per la stradina in salita, la più evidente, che dopo un tornante si porta in direzione Sud, verso la Val Cenischia.
La stradina attraversa prima ampie praterie con falsipiani, poi versati impervi in località "Rocce Bianche" ("Pierres Blanches" sulla cartografia francese), ovvero una zona di affiormenti calcarei sul lato della Val Cenischia.
Poco oltre le Rocce Bianche, a 30min dalla partenza, prima che la strada inizi a scendere, si trova un cartello a sinistra indicante "Baraccon des Chamois - 1,30h): seguirlo iniziando a risalire il pendio.
La salita si effettua su una stradina militare del secolo scorso (O forse più..) che con ampi tornanti dalla pendenza moderata giunge prima ad un piccolo pianoro, poi ad un colle posto leggermente più in alto del Baraccon des Chamois (Zona di creste rocciose visibili durante la salita). La stradina percorsa è interamente ricoperta da erba, ma con muretti a secco ben evidenti nei tornanti, dunque è pressochè impossibile smarrire la via.
Il punto di arrivo è un notevole punto panoramico sulla conca del Moncenisio, relativo lago e cime circostanti.
L'itinerari0 proposto è identico, ma ovviamente più breve, a quello di salita alla Punta Lamet / Signal du Lamet partendo da Carriees du Paradis. (Oltre il Baraccon des Chamois la vecchia straina militare lascia il posto alle pietraie).


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Baraccon des Chamois (Pointe de) da strada Alpe Tour - (0 km)
Stellina (Rifugio) alla Punta Carolei dalla Diga del Moncenisio - (0 km)
Lamet (Pointe du) per il versante Sud-Ovest e il Signal du Lamet - (0.2 km)
Rocciamelone da strada per Alpe Tour e il Rifugio Stellina e il Passo di Novalesa - (0.3 km)
Marmottere (Punta) e Punta Novalesa anello dalla strada per l'Alpe Tour per il Rifugio Stellina e il Passo di Novalesa - (0.5 km)
Malamot (Monte) o Pointe Droset dalla Diga del Moncenisio - (0.9 km)
Corne Rousse dalla Diga del Moncenisio - (1 km)
Pattacreuse e Varisello (Forti) dalla Diga del Moncenisio, anello - (1.4 km)
Vacca Piero (Bivacco) da Grange d'Arpon - (1.8 km)
Bard (Cima di) dale Grange Arpone per la Capanna Vacca - (1.9 km)
Avanzà (Rifugio) e Lago della Vecchia da Bar Cenisio - (2.9 km)
Roterel (Lac de) da Bar Cenisio per il Lago d'Arpon - (2.9 km)
Moncenisio (Diga del) da Bar Cenisio - (2.9 km)
Giusalet o Ciusalet (Monte, Giro del) da Bar Cenisio, anello per Rifugio Avanzà, Col Clapier, Lac Blanc - (2.9 km)
Vecchia (Punta della) e Punta Tricuspide da Bar Cenisio per il Rifugio Avanzà e il Passo dei Trinceramenti - (2.9 km)
Toasso Bianco e Punta Mulatera da Bar Cenisio, anello per il Rifugio Avanzà - (2.9 km)
Giusalet o Ciusalet (Monte) e Cima di Bard anello da Bar Cenisio per il Rifugio Avanzà e la Capanna Vacca - (3 km)
Clair (Lac) da Plan des Fontainettes - (3.2 km)
Signal du Grand Mont Cenis Cresta SO - (3.2 km)
Nunda (Sommet de la) da Plain des Fontainettes - (3.2 km)
Turra (Ancien Fort de) da Plan des Fontainettes per il Sentier des Deux-Mille e la Petite Turra - (3.5 km)
Stellina (Rifugio) alla Punta Carolei da Novalesa - (4.7 km)
Fratelli Chiaberto (Bivacco) da Novalesa - (4.9 km)