Roya (Valle del) Tour da Limone

difficoltà: MC+ / BC+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 1400
quota vetta/quota massima (m): 2200
dislivello salita totale (m): 4000
lunghezza (km): 125

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: lucabelloni
ultima revisione: 30/06/11

località partenza: Limone 1400 (Limone Piemonte , CN )

punti appoggio: Rif Don Barbera - Rif La Porta del Sole a Upega - Hotel a La Brigue e St. Dalmas de Tende

cartografia: carta IGC 1:50.000 n° 8 - Alpi Marittime e Liguri; carta IGN 1:25.000 Val Roya

note tecniche:
Bellissimo anello da fare in 3-4 giorni. Sono possibili numerose varianti in ogni tappa…specie per quanto riguarda le discese, ci sono parecchi sentieri che possono rendere più o meno impegnativo il giro, a seconda dei gusti e delle capacità.

descrizione itinerario:
1° TAPPA LIMONE 1400 – UPEGA 40 Km – disl. 1.400 m
Dal parcheggio di Limone 1400 salire su asfalto fino al Colle di Tenda, quindi proseguire verso sinistra su sterrato, passando di fianco al Forte Centrale e dopo alcuni saliscendi si passa di fianco ad alcuni impianti di risalita e si affronta la breve ma dura salita verso il Colle Campanin (2.161 m). Da qui la strada si fa molto sconnessa e piena di pietre e con innumerevoli saliscendi si superano dapprima il Colle della Perla (2.083 m) e poi il Colle della Boaria (2.102 m), si scende nella splendida Conca delle Carsene e si risale al Colle dei Signori (2.111 m), nelle cui vicinanze sorge il rinnovato Rifugio Don Barbera. Da qui la strada sale ancora per circa 1,5 Km, poi in corrispondenza di un tornantino a destra inizia la discesa. Il fondo si fa finalmente migliore e la discesa è veloce e scorrevole. Dopo una decina di Km si arriva al pianoro di Poggio Lagone (1.830 m circa), e si seguono le indicazioni per Upega (cartello in legno). Il sentiero, che si svolge interamente nello stupendo Bosco delle Navette e che è sempre ben segnalato, è in realtà un tracciato free-ride, e quindi decisamente impegnativo soprattutto per le pendenze, che a tratti sono davvero notevoli.
Il sentiero termina sulla strada asfaltata che da Upega porta a Monesi, poche centinaia di metri del paese di Upega.

2° TAPPA UPEGA – LA BRIGUE 44 Km – disl. 1.150 m
Da Upega prendere la strada per Monesi e salire su asfalto fino alla Colletta delle Salse (1.623 m). Dal colle prendere lo sterrato che parte sulla destra seguendo le indicazioni per Margheria Binda. Dopo diversi saliscendi si arriva in prossimità della margheria e, 50 prima di questa, sulla sinistra parte un bellissimo sentiero a mezzacosta e non troppo tecnico che porta a Piaggia. Giunti ad un punto panoramico appena sopra il paese, caratterizzato da una croce e una statua della Madonna, prendere a sinistra, sempre su sentiero che si trasforma poi in sterrato e arriva nell’abitato di Piaggia (1.310 m). Da qui su asfalto si sale a Monesi e si prosegue, sempre in salita (prima su asfalto, poi su cemento), fino ad un bivio in corrispondenza di una casetta in legno (1.840 m circa). Qui il fondo diventa sterrato e si svolta a sinistra seguendo le indicazioni per Tanarello/Saccarello. Dopo aver superato alcuni tornanti molto ravvicinati tra di loro, si giunge ad un altro bivio, al quale si prende a destra e con un ultimo traverso, in poche centinaia di metri si raggiunge il Passo del Tanarello (2.042 m). Da qui comincia la lunga e veloce discesa fino al Passo di Collardente (1.601 m), per poi affrontare un’altra breve risalita e raggiungere la Bassa di Sanson (1.695 m). Dal passo si svolta a destra e si scende, sempre su ampio sterrato, fino al Col Linaire (1.432 m). Giunti in prossimità di un quadrivio, si prende una stradina in discesa che parte a fianco della strada principale e raggiunge la balise 260; lo sterrato si trasforma ben presto in un sentiero, purtroppo un po’ rovinato da alcune ruspe che stanno facendo lavori nel bosco. Dopo alcuni tratti più tecnici alternati ad altri più facili, si scende fino a raggiungere un’ampia sterrata, che si segue verso destra e che con una veloce discesa porta alla bellissima chiesetta di Notre Dame des Fontaines, che merita una visita in quanto è completamente affrescata. Dalla chiesa in 4-5 Km su asfalto si giunge infine a La Brigue.

3 TAPPA LA BRIGUE – LIMONE 1400 41 Km – disl. 1.450 m
Dietro la chiesa di La Brigue, in corrispondenza della balise 44, si prende uno stradino lastricato che, dopo una breve ma dura rampa con alcuni gradini, si trasforma in sentiero. Si seguono sempre le indicazioni per St. Dalmas de Tende, che si raggiunge dopo qualche saliscendi e alcuni brevi ma divertenti tratti un po’ più tecnici. Arrivati a St. Dalmas, si sale su asfalto fino a Casterino e quindi si prosegue, alternando tratti asfaltati e tratti sterrati, fino alla Baisse de Peyrefique (2.040 m). Dal colle proseguire, prima in discesa e poi con alcuni brevi strappi, fino a raggiungere il Colle di tenda, da dove su asfalto si scende a Limone 1400.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Roya (Valle del) Tour da Limone - (0 km)
Peyrefique (Baisse de) anello per Fort Tabourde, Tende, Baisse d'Ourne - (2.3 km)
Signori (Colle dei) e Colle Selle Vecchie dal Colle di Tenda, giro delle Carsene e Vallon du Refrei - (2.5 km)
Agnellino (Monte) da Limone per Colle di Tenda, Baisse de Peyrefique e de l'Ourne - (3.1 km)
Pernante, Giaure (Forti) anello da Limone per la Basse di Peyrefique e Colle di Tenda - (3.1 km)
Salauta (Cima) da Limone Piemonte - (3.4 km)
Pepino (Cima di) da Limone Piemonte per il Col di Tenda e Colle della Perla - (3.4 km)
Saline (Passo delle) traversata da Limone a Villanova Mondovì - (3.4 km)
Via del Sale da Limone Piemonte a Ventimiglia - (3.4 km)
Capanna 2000 da Limone Piemonte per il Colle di Tenda, discesa dal laghetto di Terrasole - (3.4 km)
Duca (Passo del) Traversata Limone Piemonte - Chiusa Pesio - (3.4 km)
Boaria (Colle) anello da Limone per Rifugio Don Barbera e Colle Selle Vecchie - (3.4 km)
Perla, Boaria, Signori, Garezzo (Colli) traversata Limone, Monesi, Triora, Arma di Taggia (2 gg) - (3.4 km)
Mirauda (Punta) giro della Bisalta in traversata Limone Piemonte - Certosa Pesio - (3.4 km)
Colla Piana (Cima di) e Punta Mirauda da Limonte Piemonte, giro per la Costa Testette - (3.8 km)
Perla, Boaria, Carbonè, Mirauda (Colli) giro di Cima della Fascia da Limone Piemonte - (3.8 km)
Vecchio (Monte) da Limone Piemonte - (3.8 km)
Vecchio (Monte) da Limone Piemonte, giro per Bric Castea, Croce del Bec Baral, Limonetto - (3.8 km)
Fascia (Cima della) da Limone Piemonte, giro - (3.8 km)
Duca (Passo del) da Limone Piemonte, giro del Marguareis - (3.8 km)
Costa Rossa (bric) giro da Limone per il Passo Ceresole - (3.8 km)
Sabbione (Cima del) Traversata Limone-Entracque - (3.8 km)