Portofino (Promontorio) Immersione presso la Targhetta


copertura rete mobile
tim : 0% di copertura

contributors: laberta
ultima revisione: 29/06/11

località partenza: Recco (Camogli , GE )

punti appoggio: Manta Sub Recco

descrizione itinerario:
Il sito si trova nella piccola baia di Punta Chiappa, dove una piccola targa sulle rocce individua il punto di immersione.
Il tipo di fondale può essere classificato come parete, anche se in alcuni tratti le caratteristiche sono quelle di una franata.
Si scende lungo la catena della boa fino ad una profondità di circa 15m; poi, tenendo la parete alla propria sinistra, si prosegue verso levante. Superato un costone di roccia, il fondo degrada progressivamente formando una parete che si spinge fino a 30-40 m di profondità. Si prosegue a piacere per poi ritornare lungo lo stesso percorso a quote più elevate costeggiando la roccia che qui è tappezzata di margherite di mare. I numerosi anfratti nascondono fauna e flora di ogni tipo, dagli scorfani, alle murene, cernie, aragoste, gorgonie, barracuda. E’ anche possibile estendere l’immersione verso Punta Chiappa e poi risalire presso la parete per poi nuotare in superficie nuovamente verso la boa.