Blüemlisalphorn, parete Nord in traversata verso Wyssi Frau

L'itinerario

difficoltà: D+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 2834
quota vetta (m): 3661

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: Inge
ultima revisione: 29/06/11

località partenza: Kandersteg (Reichenbach im Kandertal , Frutigen )

punti appoggio: http://www.bluemlisalphuette.com

bibliografia: Cento pareti di ghiaccio nelle Alpi (Gogna, Vanis)

descrizione itinerario:
Dalla Bluemlisalphuette superare l'Ufem Stock (3100 m circa) discendendo verso la conca glaciale da cui, tra tormentati seracchi, è possibile identificare la via di salita. Raggiunto la vetta (possibilità di aggirare il seracco o prenderlo direttamente) la traversata prosegue lungo la cresta Est per raggiungere prila la Wyssi Frau (3650 m) e poi il Morgenhorn (3263 m).
La cresta è incredibilmente aerea e merita la massima attenzione. Sono presenti degli ancoraggi in corrispondenza dei punti nei quali è bene calarsi in doppia, attenzione in caso di troppa neve perchè queste protezioni potrebbero essere sepolte!
La discesa dal Morgenhorn avviene lungo la via normale senza particolari problemi.