Navelli-Civitaretenga-Capestrano-Navelli

L'itinerario

difficoltà: MC+ / MC+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 681
quota vetta/quota massima (m): 940
lunghezza (km): 26

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: annibale
ultima revisione: 29/06/11

località partenza: Navelli (Navelli , AQ )

cartografia: IGM

bibliografia: A.Treppiedi

descrizione itinerario:
Si attraversa la piazza di Navelli verso sx seguendo le indicazioni per Palazzo Santucci e Chiesa Parrocchiale.Ci si dirige verso la Chiesa di S. Maria in Cerulis ed il Cimitero.Dopo la chiesa si segue la stradina sterrata a dx indicata da un cartello del Parco ,che conduce a Civitaretenga.Al primo incrocio all’ingresso di Civitaretenga (780 m.) si gira a dx verso la chiesa..Giunti davanti a quest’ultima si gira decisamente a sx e si attraversa il paese fino ad un piccolo spiazzo.Si prende un vicolo in salita a dx che passa sotto un archetto.Alla fine del vicolo si va a sx ad uno slargo e poco oltre anziché discendere verso le case,si devia a dx in direzione Nord..Ci si immette su via Aseno e si procede a dx in salita.Si procede dritto all’incrocio lungo una stradina asfaltata che sale ad un valico sotto M.Castellone (944 m.).Si continua in discesa rientrando nel bosco..La discesa finisce a q.790 e la strada,ora sterrata,attraversa Piano Aseno.Si segue la sterrata principale,evitando tutte le deviazioni secondarie su tracce meno evidenti.Dopo un’ampia svolta a dx intorno al Colle della Cava (852 m.) si perviene alla zona Le Vallicelle,dove si prosegue in piano su strada bianca fino ad arrivare nei pressi di una cava (780 m.).Si va a sx in discesa lungo una strada dal fondo ghiaioso ed irregolare,che va affrontata a moderata velocità.Si raggiunge la SS153 e la si segue a sx per un breve tratto.Si entra in una sterrata a dx in discesa verso la valle di Iena.Si raggiunge una stradina asfaltata a q.460 che si segue andando a sx..La stradina asfaltata diviene sterrata.Dopo la casa Francescani si gira decisamente a dx ad angolo acuto seguendo un’altra sterrata che procede per una valletta in direzione Sud raggiungendo con una svolta,la zona Sud di Capestrano.Si segue la strada asfaltata di collegamento Capestrano-Navelli fino a ritornare al punto di partenza.