Garde (Rocher de la) da Chateau Beaulard

sentiero tipo,n°,segnavia: sentiero n.702in pineta fino al rif.Rey dopo su vecchie piste da sci
difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 1387
quota vetta/quota massima (m): 2228
dislivello salita totale (m): 840

copertura rete mobile
tim : 100% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: bryter layter
ultima revisione: 26/06/11

località partenza: Chateau Beaulard (Oulx , TO )

punti appoggio: Rifugio Guido Rey

cartografia: Bardonecchia m. Thabor Sauze d'Oulx I.G.C. n104

bibliografia: Guida ai Monti d'Italia Alpi Cozie Settentrionali

note tecniche:
Meta abbastanza conosciuta come sci alpinistica invernale, l'ultima parte per arrivare in punta presenta una paretina di una decina di metri in cui bisogna usare le mani su roccia un pò smossa.

descrizione itinerario:
Da Chateau Beaulard,seguire il sentiero ottimamente segnato per il Rif.Rey,sfruttando eventualmente qualche scorciatoia,quasi tutto all'ombra in bella pineta.Dal Rif.in direzione sud seguendo le vecchie piste da sci ormai in disuso da molti anni raggiungere l'arrivo della vecchia seggiovia ,prendere una traccia abbastanza ripida e costeggiando sulla sx (est)la nostra meta, seguendo il sentiero n.702 fino alla cresta da cui si vede la parte finale dell'itinerario,abbandonare il sentiero segnato e in breve con qualche attenzione (sopratutto in discesa) raggiungere la croce di legno della vetta.